testata per la stampa della pagina

Giovani

Youth Delegate in Madagascar, un'esperienza da non lasciarsi sfuggire!

 
La Delegata Internazionale CRI, Eliana Del Bianco con Riccardo Bagattin
La Delegata Internazionale CRI, Eliana Del Bianco con Riccardo Bagattin

Tre mesi fa ho scelto di andare in Madagascar come Youth Delegate, scelta che ripeterei ogni giorno!


Cosa significa Croce Rossa Italiana per me? La risposta a questa domanda riesce a sorprendermi ogni volta. L’esperienza di volontariato che ho intrapreso ormai 10 anni fa è sempre riuscita a trasformarsi e ad adattarsi permettendomi di fare esperienze che mi hanno lasciato un segno. Quest’anno ho potuto prendere parte alla prima esperienza di Volontariato Formativo, che offre la possibilità ad un giovane della Croce Rossa Italiana di lavorare presso una Società Nazionale estera dove la CRI ha dei progetti attivi.


 
Primo soccorso con la gioventù della Croce Rossa del Madagascar
Primo soccorso con la gioventù della Croce Rossa del Madagascar

Da settembre mi trovo in Madagascar, dove ho iniziato a lavorare con il delegato Internazionale CRI per la Zona Africa Eliana Del Bianco, supportandola nella gestione quotidiana della Delegazione e dei progetti con cui Croce Rossa Italiana supporta la Croix-Rouge Malagasy.

L’esperienza in Madagascar mi ha permesso di imparare come Croce Rossa Italiana gestisce i progetti di Cooperazione Internazionale insieme ad altre Società Nazionali, di viverne in prima persona le dinamiche, di conoscerne i volontari e le attività, di avvicinarmi ad una cultura nuova e scoprirne tradizioni, colori, suoni e sapori.

Oltre a questo, ho potuto conoscere i progetti che vengono portati avanti in altre Società Nazionali africane grazie alla missione a cui Eliana mi ha dato la possibilità di essere partecipe. Attraverso la presenza di altre SN in Madagascar ho avuto modo di confrontarmi su tematiche e progettualità molto varie, tutte accomunate da un unico obiettivo finale: alleviare le sofferenze dei più vulnerabili.

Questa opportunità rappresenta sicuramente un modo di avvicinarmi ad un aspetto della Croce Rossa, quello della Cooperazione Internazionale, di cui mi sono sempre occupato, coniugandolo con un’esperienza formativa nell’ambito dei miei studi universitari. Ma soprattutto mi ha permesso ancora una volta di sentirmi parte di un Movimento che va ben al di là dei confini nazionali, di un mondo di persone che condividono gli stessi Principi e lavorano insieme per raggiungere lo stesso obiettivo. È una sensazione bellissima.

Riccardo Bagattin
Comitato di Pordenone (FVG)
Croce Rossa Italiana


 
 

Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 0647591- P.I. e C.F. 13669721006