testata per la stampa della pagina

Comitato Regionale Sicilia

Giovani

V Edizione Change Yourself 2017

 

Al termine della data prefissata per la presentazione degli elaborati prodotti dagli studenti delle scuole aderenti al concorso “Change yourself and Ciak!”, sono centinaia i bambini e i ragazzi di tutta la Sicilia che si sono avvicinati alla tematica dei cambiamenti climatici, dei disastri e della loro conseguente riduzione. Disegni, racconti, foto e materiale audio-visivo sono stati gli strumenti utilizzati per dar voce al messaggio dei tanti giovani che, sensibilizzati su tematiche complesse come quelle dei rischi da disastro, sono passati dall’essere dei fruitori a veri protagonisti del cambiamento, agenti moltiplicatori tra i loro pari e non solo.

Aldilà del risultato che vedrà vincitori solo alcuni elaborati, la possibilità di raggiungere tanti giovani della nostra regione e coinvolgerli nell’iniziativa è stata per noi una sfida che, grazie all’impegno dei Volontari dei Comitati coinvolti, si è rivelata una grande occasione per diffondere importanti concetti di prevenzione delle emergenze e per confrontarci con i ragazzi sui rischi cui è esposto il nostro territorio", afferma Emanuele Sciortino, Vicepresidente regionale e Rappresentante dei Giovani CRI della Sicilia.

 
Change yourself 2017
 

Sono entusiasto dell’azione dei tanti Volontari che hanno accolto positivamente l’iniziativa promuovendo il concorso nelle scuole, ma ancor di più sento il bisogno di ringraziare i dirigenti scolastici che, autonomamente, hanno riposto la loro fiducia nell’opera di prevenzione delle emergenze di Croce Rossa Italiana.”

Una struttura organizzata su tutti i livelli, dalla collaborazione con il MIUR, Ministero dell’Istruzione e della Ricerca con il Comitato Nazionale, al coordinamento e supporto del Comitato Regionale, all’azione dei Volontari dei Comitati locali, ha fatto sì che più della metà delle scuole iscritte al Concorso (23 su 36) fossero siciliane.
L’azione di supporto svolta dai dieci Comitati coinvolti è solo un piccolo passo nella costruzione di comunità forti e resilienti, ma l’impegno di ogni ragazzo nella produzione degli elaborati e la loro partecipazione attiva durante gli incontri sono segni positivi di una comunità che, consapevole delle vulnerabilità a cui è esposta, vuole agire, coinvolgendo e partecipando.

 
Attività Change Yourself 2017  Sciacca

I 23 istituti scolastici siciliani iscritti al Concorso sono:
- Istituto Mauro Picone ITCGI di Prizzi
- Istituto E. Romagnoli - Gela
- Istituto Salvo Basso - Scordia
- Istituto Palumbo - Salaparuta
- Istituto di Poggioreale 
- 2° Circolo Didattico Statale di Castelvetrano 
- I.C. S. Margherita -Messina
- IPSSEOA “G. Abrosini" -Favara
- I.C.S. Rita Levi Montalcini - Partanna
- I.C. Anna Rita Sidoti - Gioiosa Marea
- I. Superiore Bonaventura Secusio - Caltagirone
- IISS “T. Fazello" - Sciacca
- Istituo Cord. P.M. Corradini - Palermo
- Liceo Classico Giovanni  XXIII - Marsala
- Istituto Emanuele Rossi - Acicatena (via Strano)
- Istituto Emanuele Rossi - Acicatena (via Aldo Moro)
- Istituto Giovanni Verga - Acicatena
- Istituto Galileo Ferrara - Acicatena
- Istituto Sebastiano Scandurra - Acicatena
- I.C. Paolo Vasta - Acireale
- I.C. Guglielmino - Acicatena
- I.C.S. Scandurra - Acisanfilippo

 
 

I Comitati coinvolti nell’iniziativa e che hanno supportato gli studenti degli istituti scolastici iscritti alla V edizione del Concorso sono:
- Acireale
- Acicatena
- Agrigento
- Caltagirone
- Castelvetrano
- Gela
- Messina
- Palermo
- Scordia
- Tirreno Nebrodi

Tutte le produzioni sono state inviate alla sede centrale del Comitato Nazionale e verranno esaminate da una commissione composta da Volontari CRI e delegati  Del Miur.

Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 065510- P.I. e C.F. 13669721006
Codice Univoco Fatturazione Elettronica A4707H7