testata per la stampa della pagina

Emergenze

Alluvione a Moena: la CRI offre riparo e assistenza agli sfollati

 
Alluvione a Moena: la CRI offre riparo e assistenza agli sfollati
 

Anche la Croce Rossa è impegnata nelle attività di assistenza dal pomeriggio di martedì 3 luglio, quando la zona del Trentino è stata colpita da un violento nubifragio. Le Valli di Fiemme e di Fassa sono state le più colpite, in particolare Moena, dove l'acqua ha invaso il centro del paese creando, in breve tempo, un vero e proprio torrente di fango alimentato anche dall'esondazione del rio Costalunga.

Smottamenti si sono registrati anche lungo la circonvallazione della cittadina, provocando il blocco della circolazione. A scopo precauzionale, molte persone, abitanti e turisti, alloggiati tra Moena e il passo San Pellegrino sono state evacuate dalle proprie abitazioni, parzialmente allagate, e accolte nella scuola media di Moena all'interno della quale il Gruppo della Croce Rossa Italiana locale, supportata dai volontari dell' Associazione Istà Algegra, ha allestito un punto di ritrovo.

In pochissimo tempo e già dal tardo pomeriggio molte persone hanno raggiunto la postazione allestita dalla CRI per cambiarsi e rifocillarsi. Tra loro anche molti turisti che, dopo alcune ore, hanno potuto fare rientro agli hotel. In totale sono stati 70 gli ospiti che hanno trascorso la notte nella scuola media, accolti dai 13 operatori di Moena e di Vigo di Fassa. Tra questi anche 57 tra ragazzi e operatori che si trovavano in colonia, in località Ronchi, al momento del nubifragio. I ragazzi si fermeranno nel punto CRI anche questa notte e saranno raggiunti da altri 10 coetanei, anche loro ospiti della stessa colonia. 

Nella notte trascorsa, gli operatori della Croce Rossa hanno anche distribuito acqua e viveri ai Vigili del Fuoco che incessantemente stanno lavorando per riportare la situazione alla normalità. La Centrale di coordinamento lavora a pieno ritmo e il Comitato della Val di Fassa, oltre a gestire l'emergenza, sta garantendo anche l'ordinaria assistenza sanitaria oltre a ripristinare la Sede che, purtroppo, non è stata risparmiata dalla furia dell'acqua.

La situazione è in continuo aggiornamento.

 
Alluvione a Moena: la CRI offre riparo e assistenza agli sfollati
 
Alluvione a Moena: la CRI offre riparo e assistenza agli sfollati
 
 
Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 0647591- P.I. e C.F. 13669721006