testata per la stampa della pagina

Principi e Valori

Croce Rossa e Università di Roma Tre: un premio per le tesi di laurea su temi umanitari

Croce Rossa e Università di Roma Tre: un premio per le tesi di laurea su temi umanitari
 

Ci sarà tempo fino al 15 ottobre 2017 per partecipare al XIII Premio di Laurea “Giuseppe Barile e Pietro Verri”. Il concorso, nato dalla collaborazione tra la Croce Rossa Italiana e l’Università Roma Tre, istituisce due riconoscimenti, del valore di 1500 euro ognuno, da assegnare ai laureati negli anni 2015, 2016 e 2017 (fino alla sessione di settembre) che abbiano realizzato e discusso una tesi avente come oggetto un argomento di Diritto Internazionale Umanitario, diritti dell’uomo o diritti del rifugiato

Il concorso, che si pone nel solco dell’impegno per lo sviluppo degli studi e degli approfondimenti dei temi umanitari, è rivolto a tutti gli interessati che si siano laureati in una università italiana. Per partecipare, il candidato dovrà inviare una domanda di ammissione in carta semplice all’indirizzo mail principi@cri.it, all’attenzione del Presidente della Commissione nazionale DIU Pietro Ridolfi, allegando la tesi in formato digitale e il certificato della propria segreteria universitaria. 

Sarà una commissione giudicatrice, composta da tre specialisti della materia e nominata dal Presidente della Croce Rossa Italiana, Francesco Rocca, e dal Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre, Prof. Giovanni Serges, a stabilire i vincitori della selezione.

Per maggiori informazioni sul concorso, leggi qui il testo completo del Premio di Laurea “Giuseppe Barile e Pietro Verri”.

 
Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 0647591- P.I. e C.F. 13669721006