testata per la stampa della pagina

Emergenze

Esplosione Borgo Panigale: Croce Rossa sul posto per assistenza a feriti e soccorritori

 

Un’esplosione fortissima e poi tanti scoppi successivi, a catena. È successo oggi alle 14 quando un Tir, che trasportava nell'autocisterna materiale infiammabile, è rimasto coinvolto in un incidente sul raccordo autostradale, all'altezza di Borgo Panigale, nel tratto lungo il ponte della tangenziale che è parzialmente crollato.

 

Il mezzo pesante è esploso e dà lì si è scatenato l'inferno. Sono esplose a catena le auto di due concessionarie che si trovano fra la via Emilia e via Caduti di Amola, sotto il ponte della tangenziale.

Sarebbero decine i feriti, alcuni in gravi condizioni.

La Croce Rossa, attraverso la sala operativa regionale, si è attivata immediatamente con ambulanze e mezzi di soccorso per portare assistenza ai feriti, a più di 250 soccorritori intervenuti sul posto e alle persone rimaste per ore bloccate nel traffico.

Impiegati volontari del Comitato di Bologna. Allertati e pronti a intervenire tutti i comitati delle zone limitrofe: Parma, Modena, Ferrara, Lugo. Piacenza, Reggio Emilia e Faenza.

La zona resta chiusa al traffico nel tratto sulla tangenziale di Bologna, tra Bologna Casalecchio e lo svincolo 3 in entrambe le direzioni. La zona è stata isolata per favorire i soccorsi, ma anche per il timore di ulteriori crolli. 

 
 
 
 
 
Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 0647591- P.I. e C.F. 13669721006