testata per la stampa della pagina

Comitato Regionale Sicilia

Giovani

Sicilia - ​"Anch’io sono la protezione civile" - Campi Scuola 2017 a Milazzo e Tirreno Nebrodi

I campi di formazione per la diffusione della cultura civica, la riduzione dei rischi e la sicurezza dei centri abitati

 
Campi Scuola 2017 a Milazzo e Tirreno Nebrodi
 

Anche quest’anno il Dipartimento Nazionale di Protezione Civile ha avviato i lavori di preparazione all'edizione del progetto “Anch​'io sono la protezione civile” mediante la  realizzazione di campi scuola per il periodo estivo 2017. I campi, per ragazze/i di età compresa dagli 11 ai 17 anni, avranno una durata di almeno cinque giornate di lavoro nel periodo compreso tra il 24 giugno e il 3 settembre 2017.

Sul territorio siciliano sono​ ​due​ i Comitati che porteranno avanti l’iniziativa:​ Milazzo​ e​ Tirreno Nebrodi​. ​​I​l progetto si propone il raggiungimento di risultati che si configurano ​prevalentemente come una diffusione sempre più ampia e approfondita di una cultura civica, riduzione del rischio incendi boschivi, sicurezza del territorio e dei centri abitati e ​sensibilizzazione ​sul valore del volontariato di protezione civile.

Il programma didattico è ripartito in macro aree tematiche, all'interno delle quali verranno trattati diversi argomenti attraverso lezioni frontali, esercitazioni pratiche, giochi di ruolo e tante altre attività​. Le aree di formazione previste sono le seguenti: 

Area A: “LA PROTEZIONE CIVILE”
- Il Servizio Nazionale della Protezione Civile
- I Piani di Emergenza 
- Il Volontariato di Protezione Civile 

Area B: “IL RISCHIO INCENDI BOSCHIVI”
- Le attività di prevenzione 
- La lotta attiva 

Area C: “ATTIVITA’ SUL CAMPO”
- Logistica
- Primo Soccorso
- Orientamento
- Telecomunicazioni
- Educazione Civica/Sostenibilità Ambientale
- Unità Cinofile

Gli obiettivi sono ​stimolare nei partecipanti l’interesse verso le tematiche di Protezione Civile, con particolare attenzione ai rischi territoriali, e di diffondere le principali norme di prevenzione al fine di costruire comunità resilienti. “È importante puntare sull’empowerment delle comunità partendo dai più giovani” afferma il Vicepresidente regionale Emanuele Sciortino. “Grazie alle loro ​naturale predisposizione ad essere moltiplicatori sociali​,​ riusciremo ad accrescere la consapevolezza e la coscienza del rischio e a diffondere l’importanza della prevenzione sia personale che della collettività all​'​interno delle comunità in cui ogni giovane vive”.​

Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 065510- P.I. e C.F. 13669721006
Codice Univoco Fatturazione Elettronica A4707H7