testata per la stampa della pagina

Al via la tavola rotonda "Violenza e sicurezza sul lavoro: i sanitari non sono un bersaglio" con il contributo della Croce Rossa Italiana

 

Si è svolta ieri, all'interno del 76° Congresso Nazionale della Federazione Italiana dei Medici di Medicina Generale (FIMMG), la tavola rotonda "Violenza e sicurezza sul lavoro: i sanitari non sono un bersaglio". La tavola rotonda ha visto la partecipazione della Focal Point per la campagna CRI "Non sono un bersaglio", Avv. Marzia Como, insieme agli Onorevoli, Michela Rostan e Paolo Siani membri della Commissione Affari Sociali che attualmente ha in esame il disegno di legge relativo a "Disposizioni in materia di sicurezza per gli esercenti le professioni sanitarie e socio-sanitarie nell'esercizio delle loro funzioni".

La partecipazione di CRI alla tavola rotonda rientra all'interno delle misure di collaborazione e sinergia stabilite tra Croce Rossa e FIMMG alla luce del recente protocollo d'intesa sottoscritto dalle parti. Dallo scorso dicembre, Croce Rossa Italiana è impegnata nella sua campagna di advocacy "Non sono un bersaglio" per mettere in atto un vero e proprio cambiamento culturale alla luce delle crescenti aggressioni al personale sanitario e al personale volontario impegnato nel prestare primo soccorso.

La CRI sarà presente nelle piazze nel weekend del 26-27 ottobre con delle attività per sensibilizzare la popolazione sull'emblema della Croce Rossa e sulla campagna “Non sono un bersaglio”.

Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 065510- P.I. e C.F. 13669721006
Codice Univoco Fatturazione Elettronica A4707H7