testata per la stampa della pagina

Salute

A Milano i 40 respiratori per gli ospedali della Regione donati dalla CRI

Rocca: "Non potevamo celebrare al meglio i 159 anni dell'Unità d'Italia"

 
 

“Ieri in Lombardia eravamo quasi a zero come posti letto in terapia intensiva. Quando alle dieci di ieri sera mi è arrivata la notizia della donazione dei 40 respiratori da parte della Croce Rossa Italiana mi sono quasi messo piangere. Da stasera diamo una speranza a 40 lombardi che ora fanno fatica a respirare ". Queste le parole dell'assessore regionale al Welfare della Lombardia, Giulio Gallera, sulla decisione dell’Associazione di destinare il materiale donato dalla Croce Rossa cinese agli ospedali lombardi che, fino a ieri, erano quasi a “zero posti per la terapia intensiva”, come sottolineato da Gallera.

La consegna nelle prime ore del mattino

Nella tarda serata di ieri, il personale del Centro Nazionale Emergenza di Roma ha caricato di respiratori, pompe, siringhe e monitor il camion ed è partito alla volta di Milano, viaggiando tutta la notte e arrivando stamattina per consegnare il materiale necessario ad allestire nuovi posti di rianimazione in Lombardia. “Non potevamo celebrare al meglio - ha commentato il Presidente Nazionale CRI, Francesco Rocca - i 159 anni dell’Unità d’Italia. Unità che è anche uno dei nostri principi fondanti e che ci aiuterà a superare questa terribile pandemia”.

 
Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 800-065510- P.I. e C.F. 13669721006
Codice Univoco Fatturazione Elettronica A4707H7