testata per la stampa della pagina

Sociale

Prosegue il sodalizio CRI-Accenture. Progetto Job: oltre cento persone inserite nel mondo del lavoro

 

Oltre cinquecento persone formate e più di cento già inserite nel mondo del lavoro. Sono questi i numeri del progetto Job, nato nel 2014 dalla collaborazione tra Croce Rossa Italiana e Accenture Italia. Obiettivo del programma è quello di offrire opportunità di formazione a persone in condizioni di vulnerabilità, consentendo loro di rafforzare abilità distintive che ne facilitino l’inserimento nel mondo del lavoro. 

In altre parole, progettare specifici percorsi formativi sulla base delle competente delle persone e delle richieste di professionalità del territorio e facilitare l’accesso a corsi di formazione o tirocini già esistenti ed erogati da enti pubblici e privati.

Il progetto si articola in tre ambiti: Skill Assessment, ovvero la somministrazione di un questionario per conoscere capacità e competenze degli utenti, Job for Family e Job for Industry, vale a dire percorsi finalizzati, rispettivamente, alla creazione di assistenti familiari e baby-sitter e di professionalità che rispondano alle necessità delle aziende.

Crediamo fortemente che fornire formazione finalizzata all'inserimento lavorativo sia una opportunità importante per sviluppare l’autonomia dei nostri assistiti, incoraggiarne l’empowerment e la costruzione di relazioni positive e dunque contribuire in questo modo alla creazione di comunità più inclusive

Paola Fioroni, consigliere nazionale della CRI.

 
Prosegue il sodalizio CRI-Accenture. Progetto Job: oltre cento persone inserite nel mondo del lavoro
 
Prosegue il sodalizio CRI-Accenture. Progetto Job: oltre cento persone inserite nel mondo del lavoro
 
 

Sono oltre sessanta i percorsi di formazione avviati in tutto il Paese e 132 le persone che già lavorano. In Puglia, cinquanta tra ragazzi e ragazze Under30 hanno intrapreso un percorso di profilazione e selezione con lo scopo di individuare le migliori opportunità formative, finanziabili con Garanzia Giovani e concretizzabili grazie alla collaborazione con l'ente nazionale di formazione IFOA.

A Savona e Vicenza, invece, sono stati attivati dei corsi per assistente familiare destinati a persone in difficoltà e richiedenti asilo che hanno permesso ad alcuni di loro di ottenere già un primo contratto di lavoro. A Roma, circa settanta ospiti dei Centri di Accoglienza Straordinari della CRI avranno la possibilità di seguire corsi di logistica di base con rilascio della qualifica di mulettista, corsi di ristorazione di base abilitanti per la somministrazione pasti presso mense e aziende di catering con rilascio di certificazione HACCP e laboratori di sartoria.

Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 065510- P.I. e C.F. 13669721006
Codice Univoco Fatturazione Elettronica A4707H7