testata per la stampa della pagina

Comitato Regionale Sicilia

Salute

Sicilia - Il 3 e 10 marzo, i corsi CRI di formazione sulla sicurezza

Due giornate formative sulle norme di sicurezza nei luoghi di intervento dei volontari CRI

 
Sicilia - Il 3 e 10 marzo, i corsi CRI di formazione sulla sicurezza

Nell'ambito delle proprie attività e servizi, la Croce Rossa Italiana promuove la cultura della sicurezza e della prevenzione degli infortuni e degli incidenti in tutti i luoghi di intervento del personale CRI, sia esso dipendente o personale volontario. 

In tale contesto, nascono i corsi di 1° e 2° livello in materia di sicurezza, rivolti ai presidenti dei comitati CRI siciliani, dei membri del Consiglio Direttivo Regionale e dei DTR, come previsto dal regolamento sulla tutela della sicurezza e della salute dei Volontari. Direttore del corso è l'ingegnere Mario Drago, formatore nazionale, con esperienza decennale in tema di sicurezza.

I due livelli formativi hanno una durata complessiva di 4 ore e prevedono un test finale. Solo chi supererà il test potrà accedere al livello successivo. Le due giornate formative si terranno il 3 e il 10 marzo 2018, rispettivamente presso il Comitato di Palermo e il Comitato di Catania,  dalle ore 9:00 alle ore 15:00. 

"La sicurezza e la salute, oltre ad essere un obbligo normativo, è un'importante attività a tutela dell'Associazione e dei nostri volontari, che trova il suo fondamento nella dimensione etica delle attività promosse dalla CRI", afferma Luigi Corsaro, Presidente CRI Sicilia. Il corso, rivolto a un massimo di 25 persone, prepara i partecipanti sulle direttive in materia di sicurezza ed autotutela riguardanti il volontariato, emanate dal Dipartimento nazionale di Protezione civile in applicazione del decreto legislativo n. 81/2008.

A completamento del percorso formativo, nel mese di giugno/luglio, è prevista un'altra giornata formativa per l'organizzazione del corso di 4° livello ((Presidenti, Consiglieri, Ispettrici II.VV., Delegati, Responsabili) ed un corso sulla responsabilità amministrativa, come previsto dal D.lgs 231/2001.

 
 

Di Irene Cimino, Volontaria CRI di Castelvetrano

Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 065510- P.I. e C.F. 13669721006
Codice Univoco Fatturazione Elettronica A4707H7