testata per la stampa della pagina

Comitato Regionale Sicilia

Sociale

Collereale (ME) – Inclusione sociale a sostegno dell’ambiente

La CRI coinvolge i beneficiari del CAS per ‘pulire il mondo dai pregiudizi’

 

Ha riscosso molto interesse mediatico la partecipazione di alcuni beneficiari del Centro di Accoglienza Straordinario (CAS) "Collereale" di Messina, gestito dalla Croce Rossa Italiana Comitato Regionale di Sicilia, avvenuta in occasione della manifestazione "Puliamo il mondo dai pregiudizi".

 
Collereale (ME) – Inclusione sociale a sostegno dell’ambiente

La ventiseiesima edizione della manifestazione solidale, promossa dalla Legambiente in collaborazione con Croce Rossa Italiana ed altre realtà associative a livello nazionale, ha raggiunto tra gli obiettivi quello di offrire un'occasione di integrazione e di abbattimento delle barriere culturali e sociali. In particolare, i ragazzi sono stati impegnati in due giornate dedicate alla sistemazione di un'aiuola in adozione al circolo "Legambiente Peloritani" e a quella dell'aiuola adottata dal Comitato CRI di Messina, tramite attività organizzate dal Comitato stesso. 

 
 
Collereale (ME) – Inclusione sociale a sostegno dell’ambiente

La Gazzetta del Sud ha scritto di loro: "È stata un'autentica sorpresa per gli organizzatori la presenza entusiastica e ampiamente collaborativa di un gruppo di migranti del Camerun e del Senegal, ospiti del Centro di Accoglienza Straordinario gestito da Croce Rossa Italiana a Collereale. Anche questi giovani, infaticabili, hanno determinato - continua l'articolo del quotidiano regionale - la piena riuscita della manifestazione, contribuendo alla raccolta di oltre 30 sacchi di rifiuti, ponendo attenzione alla raccolta differenziata di plastica, vetro e lattine, con la separazione accurata dei vari materiali". La pianta messa a dimora da due ragazzi del Camerun e del Senegal, ospiti del CAS CRI "Collereale", è stata definita “simbolo di speranza”. 

 
 
Collereale (ME) – Inclusione sociale a sostegno dell’ambiente

Inoltre, nove ragazzi stranieri del Centro sono stati coinvolti nella visita guidata al Museo Regionale Interdisciplinare di Messina "Le vie dei Tesori". I ragazzi hanno apprezzato le guide ed hanno avuto l'opportunità di rivolgere delle domande soprattutto per approfondire la conoscenza della città, ma anche l'interesse per la storia delle diverse dominazioni avvenute in Sicilia, specialmente quella araba. L'attività, connubio di arte, conoscenza e curiosità, si è conclusa con un feedback molto positivo dei beneficiari che hanno trascorso qualche ora di svago e di arricchimento culturale.

Per i 25 ragazzi ospiti del CAS -  ha dichiarato Arturo Marletta, direttore del CAS "Collereale" di Messina - sono state giornate intense ma vissute con grande spirito di abnegazione e dedizione assoluta che ha meravigliato tutte le altre associazioni presenti. La collaborazione con Legambiente non si ferma di certo a questo progetto, abbiamo infatti già predisposto altri incontri per la realizzazione di attività future".

 
 

di Monica Sutera, volontaria della CRI di Agrigento
Croce Rossa Italiana – Comitato Regionale della Sicilia
Staff Regionale Obiettivo 6 - "Sviluppo, comunicazione e promozione del volontariato"

Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 065510- P.I. e C.F. 13669721006
Codice Univoco Fatturazione Elettronica A4707H7