testata per la stampa della pagina

Dal diario di un volontario: un piccolo episodio per capire l’amore per il prossimo

 

Condividiamo la storia di Daniele, volontario CRI del Comitato di Palermo, che racconta le emozioni di un particolare trasporto infermi.

Racconta anche tu la tua esperienza come volontario CRI. Scrivi a stampa@cri.it

 
Sono giornate come quelle di oggi a farti capire quanto sia complessa vita. Eravamo un semplice equipaggio della Croce Rossa Italiana allertato per un trasporto infermi nel pomeriggio, una dimissione ospedaliera. Sapevamo che il trasporto potesse essere in qualche modo delicato, eppure molto spesso ti ritrovi a fare fronte a delle emozioni intense che ti avvolgono e ti coinvolgono. Il paziente, o meglio la paziente, era una signora di 88 anni, una donna che ha vissuto la sua vita ma che negli occhi trasmetteva la voglia di rivivere ancora ognuno dei suoi giorni in questa terra. Le condizioni di salute non erano purtroppo ottimali, al punto che le dimissioni ospedaliere sono state forzate. Da quando io, Giulia e Cinzia abbiamo visto questa nonnina, ci siamo guardati negli occhi e fatti forza. Non credo riuscirò a dimenticare i suoi occhi che cercavano speranza mentre delle lacrime affioravano sulle sue guance. È stato uno dei trasporti più toccanti perché nel silenzio di quell'ambulanza erano gli sguardi a parlare. Siamo stati lì al suo fianco come dei figli accompagnerebbero una madre, abbiamo vegliato sulla donna fino a quando arrivati a casa l'abbiamo messa nel suo letto tra i suoi cari. Emozioni su emozioni, i parenti che ti ringraziano e ti chiedono come possono aiutarti, la donna stessa che farfugliava delle parole verso di noi mentre la salutavamo per tornare in Comitato ...
Questo è quello che mi spinge a essere un volontario della Croce Rossa Italiana, l'amore per il prossimo, essere lì dove gli altri hanno di bisogno ed essere degli angeli pronti a vegliare sulla salute altrui. ️ Sono emozioni forti, momenti intensi che nemmeno le parole riescono a spiegare. Questo è uno di quei giorni in cui torni a casa e sei fiero di essere un volontario della Croce Rossa Italiana.
Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 0647591- P.I. e C.F. 13669721006
Codice Univoco Fatturazione Elettronica A4707H7