testata per la stampa della pagina

Emergenze

Emergenze. Rocca: 91 nuovi operatori CRI pronti a salvare vite. Concluso ieri a Bresso percorso di formazione

 
Emergenze. Rocca: 91 nuovi operatori CRI pronti a salvare vite. Concluso ieri a Bresso percorso di formazione
 

Sì è conclusa ieri, presso il Centro Nazionale Formativo CRI di Bresso, l’Esercitazione SISTEMA 2018, finalizzata a mettere alla prova la risposta alle emergenze della Croce Rossa Italiana. Nello specifico, i tempi di attivazione e dispiegamento di materiali, personale e mezzi, fino a simulare l’allestimento e le funzionalità di un campo base per il personale dell’Associazione.

L’evento è nato dall’esigenza di completare il percorso formativo-teorico-pratico di 30 giorni per il nuovo personale Croce Rossa pronto a intervenire in caso di emergenza: 91 unità che si aggiungono a quelle già esistenti.

 
Emergenze. Rocca: 91 nuovi operatori CRI pronti a salvare vite. Concluso ieri a Bresso percorso di formazione
 
Emergenze. Rocca: 91 nuovi operatori CRI pronti a salvare vite. Concluso ieri a Bresso percorso di formazione
 
 
Voglio esprimere tutta la mia soddisfazione per l'esercitazione organizzata nel nostro centro formativo nazionale di Bresso. La qualità della formazione del nostro personale è sempre stata una delle nostre priorità ed è fondamentale per salvare le vite durante le emergenze. Le donne e gli uomini della Croce Rossa devono saper intervenire in maniera tempestiva, professionale, coordinata, sempre guidati dai nostri principi e valori. SISTEMA 2018 è stata l'occasione per vedere sul terreno un'esercitazione interforze anche con la presenza dei volontari del Corpo Militare, testimoniando così sul terreno come riescano a lavorare insieme tutte le diverse sensibilità che trovano la loro casa comune nella Croce Rossa Italiana.

Dichiarazione del presidente nazionale CRI e IFRC, Francesco Rocca, presente alla giornata conclusiva.

 

Le specialità sono molteplici: ingegneri, idraulici, elettricisti, autisti di mezzi pesanti e operatori wash (coloro che intervengono per la stabilizzazione delle acque), tecnici CBRN (che operano in campo chimico, batteriologico, radiologico e nucleare e intervengono in caso di incidenti e scenari di contaminazione), Unità Cinofile, cuochi, operatori di sala operativa, telecomunicazioni, magazzinieri, infermieri, psicologi, meccanici. 

Queste nuove figure opereranno in diversi scenari di intervento: terremoti, alluvioni e altre emergenze in ambito nazionale e internazionale. 

 
Emergenze. Rocca: 91 nuovi operatori CRI pronti a salvare vite. Concluso ieri a Bresso percorso di formazione
 
Emergenze. Rocca: 91 nuovi operatori CRI pronti a salvare vite. Concluso ieri a Bresso percorso di formazione
 
 
Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 0647591- P.I. e C.F. 13669721006