testata per la stampa della pagina

Comitato Regionale Sicilia

Sociale

Non Sei Sola.. Esci dal Silenzio

Giornata Mondiale per l'eliminazione violenza sulle donne 25 Novembre "Progetto CRI Sicilia Non sei sola esci dal silenzio.1522"

 

“...lasciami, mi fai male..non mi toccare...corro come una folle nella stanza per evitare i suoi colpi, i suoi sguardi.. uno, due, tre, sento ancora il rumore delle sedia che si spezza sulla mia testa e finisce a terra, seguita da un pugno in faccia e il sangue caldo che scorre sulle mie guance.. mi sento confusa, stanca.. in fondo al corridoio vedo la bambina rannocchiata su se stessa piangere in silenzio... si, in silenzio, quel silenzio nel quale mi sono avvolta per anni, per paura, per vergogna, per pudore,un silenzio assordante che si è portato i miei sogni, la mia giovinezza, la mia vita, le mie speranze e le mie forze..ora,forse, mi sento pronta a combattere quel silenzio terribile pieno di colpe, di pensieri, di notti insonne, quel silenzio che mi pesa come un macigno, forse posso allontanarlo, spazzarlo via, forse... sento quel filo di voce timido, basso, che mi sussura all’orecchio: “Non Sei Sola..Esci dal Silenzio”

E’ con questo slogan che la Croce Rossa vuole attivare una possibile iniziativa a carattere sociale da organizzare nei Comitati in occasione della Giornata Mondiale per l’eliminazione della violenza sulle donne che ricorre il 25 Novembre.

L’iniziativa già sperimentata e portata a termine lo scorso anno con ottimi risultati su tutto il Territorio Regionale ha come obiettivi di informare e diffondere il numero gratuito di pubblica utilità 1522 antiviolenza e stalking attivato nel 2006 dal Dipartimento per le Pari Opportunità per fare riflettere sull’importanza della prevenzione ma anche sul coraggio che ogni donna dovrebbe avere nel denunciare chi le fa del male.
La data del 25 novembre è molto importante per il Movimento Internazionale delle Donne, scelta in onore delle sorelle Mirabal, attiviste della Repubblica Dominicana usccise il 25 novembre 1961 per la loro opposizone al regime dittatoriale.

Il Comitato Regionale CRI Sicilia ha tra i suoi scopi quello di contrastare la violazione dei diritti umani considerata una di quelle piu’ frequenti, in quanto è un problema globale e come tale, deve essere affrontato. La sensibilizzazione della collettività sull’argomento, la promozione nello stesso tempo e il sostegno sia di percorsi di in-formazione, già avviati mediante la formazione condivisa avvenuta negli anni passati sia di nuovi progetti, rappresentano il nodo focale sul quale è importante continuare a lavorare.

Dalle ultime ricerche ISTAT è emerso che circa 6 milioni 788 mila le donne vittime di violenze perpetrate da persone molto vicine e nella quasi totalità dei casi si tratta di persone di sesso maschile, per questo si parla di violenza di genere.
Tuttavia, i segnali di miglioramento cominciano ad emergere. Infatti, negli ultimi 5 anni, le violenze sono passate dal 13,3% all’11,3%, questo risultato è il frutto di una maggiore informazione, del lavoro sul campo, ma sopratutto di una migliore capacità delle donne di prevenire e combattere il fenomeno e di un clima sociale di maggiore condanna della violenza anche se risultano ancora parecchie le donne o i minori che oltre a non parlare dell’argomento, non sono a conoscenza dei servizi presenti sul territorio.

La Croce Rossa Italiana, sempre in prima linea per difendere i deboli e i vulnerabili, sostiene la lotta contro la violenza sulle donne promuovendo durante la settimana dal 21 al 26 novembre 2017, un’iniziativa dedicata alla solidarietà, alla prevenzione e all’informazione per la tutela dei diritti, contro la violenza di genere, diffondendo la consapevolezza di quanto sia necessario riconoscere, contrastare e denunciare gli episodi di violenza, agita in qualsiasi forma contro le donne (sessuale, fisica, economica, psicologica).

“Non Sei Sola Esci dal Silenzio”  dichiara Luigi Corsaro, Presidente CRI della Regione Sicilia “è un claim della campagna realizzata che ha per obiettivo di promuovere e diffondere la conoscenza del numero gratuito di pubblica utilità antiviolenza e stalking 1522 che dal 2006 ad oggi ha accolto piu’ di centomila richieste di aiuto”.
I portavoce del messaggio saranno tutti i Volontari CRI coinvolti. Infatti, porteranno anche un ulteriore valore aggiunto all’attività in quanto molti di loro sono stati formati grazie al progetto “Formazione condivisa per gli operatori socio-sanitari in tema di violenza contro le donne” approvato dall’Assessorato Regionale Famiglia e Politiche Sociali legge 3/2012. I Comitati Cri che hanno partecipato alla formazione condivisa collaboreranno con le associazioni presenti nel territorio.

L’iniziativa sarà diffusa nelle Piazze, luoghi di aggregazione giovanile, Centri Commerciali, Scuole e infine, il lavoro svolto sarà narrato da parte di tutti i volontari in rete con gli operatori delle associazioni partner con l’aiuto di materiale fotografico e quant’altro e un report libero sarà redatto per illustrare l’attività di monitoraggio e di valutazione dell’efficacia dell’intervento nell’ambito della campagna di sensibilizzazione. A tutte le donne, tutte le bambine e a tutte le vittime di violenze,un unico coro e un’unica voce grida a squarciagola: Non Sei Sola Esci dal Silenzio.

 
Non Sei Sola.. Esci dal Silenzio
 

Palermo il 16/11/2017
Houda SBOUI
Volontaria CRI Palermo
Staff DTR Obiettivo 6 « Sviluppo e Comunicazione »

Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 065510- P.I. e C.F. 13669721006
Codice Univoco Fatturazione Elettronica A4707H7