testata per la stampa della pagina

Comitato Regionale Sicilia

Salute

La CRI in campo a Taormina per il G7 del 2017

Presidio sanitario, squadre di soccorso e ambulanze per garantire assistenza sanitaria su tutto il territorio durante l'evento mondiale che ha riunito i 7 maggiori Stati del Mondo.

 
La CRI in campo a Taormina per il G7 del 2017
La CRI in campo a Taormina per il G7 del 2017

Nei giorni 26 e 27 Maggio, si è svolto a Taormina il 43° Vertice Internazionale G7. Presenti i 7 maggiori Stati del mondo: Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Regno Unito e Stati Uniti. E' stata la Sicilia, quest'anno, a ospitare il G7 e la CRI della Sicilia è stata pronta a intervenire in caso di necessità sul fronte dell'assistenza sanitaria nei giorni del 25, 26 e 27 maggio​.

Nelle settimane precedenti all'evento, su richiesta dell'Assessorato alla Salute della Regione Sicilia, il Presidente Regionale CRI, Luigi Corsaro,  ha partecipato, con il supporto dei DTR e Responsabili attività, a diversi incontri in Assessorato per definire il contributo, in termini di personale, mezzi ed attrezzature, che i Comitati CRI della Sicilia hanno messo in campo durante l'evento di Taormina. Durante l'evento del G7 a Taormina la CRI ha prestato servizio in sinergia e collaborazione con l'Assessorato alla Salute, le Centrali Operative 118 della Sicilia, le ASP Sicilia, la Protezione Civile e i Presidi Ospedalieri di Catania, Messina e Taormina e della SEUS 118. 
 
Nello specifico, CRI Sicilia è stata impegnata per i tre giorni del G7 di Taormina con:

 
  • Un presidio sanitario h/24 con PMA 1° Livello con 6 Volontari CRI a turno e 1 Tenda Pneumatica a supporto.
  • Un presidio Alto-biocontenimento h/24 con 2 tende pneumatiche con camera e barelle a pressione negativa, una Ambulanza e un pulmino 9 posti a pressione negativa per trasporti in alto-biocontenimento e il Nucleo Alto-biocontenimento con 10 Volontari e Infermiere Volontarie CRI a turno.
  • 4 Ambulanze in regime di H24 con 3 Volontari Soccorritori a turno.
  • 1 Autocarro operativo MERCEDES MDU (Metropolitan Dister Unit)
  • 1 Mezzo promiscuo telonato per trasporto persone e meteriale alto-biocontenimento.
  • 1 Carro comando con stazione radio fissa e linea telefonica, gruppo elettrogeno e torre faro
  • 2 squadre soccorso appiedate (solo zona rossa) composte da 3 volontari nel turno diurno.
  • Sistema di telecomunicazione con ponte e unico canale radio dedicato per l'evento con 2 stazioni fisse presso il COC Taormina e n. 40 apparati radio portatili per tutti gli operatori CRI e delle altre associazioni/organizzazioni del DRPC. Presente uno Specialista TLC e operatori radio CRI
  • 18 Ambulanze (2 per territorio ex province)  con equipaggio formato da 3 Volontari Soccorritori in  pronta disponibilità h24 in caso di interventi maxi emergenza in tutta la regione.
  • 30 automezzi e pulmini CRI per trasporto Volontari, materiali ed attrezzature.
  • 4 Volontari CRI dello Staff di Coordinamento Regionale.
  • Nei tre giorni sono stati impiegati oltre 250 Volontari provenienti dai Comitati CRI della Sicilia e la CRI ha distribuito oltre 1000 pasti a tutto il personale CRI e degli altri Enti e Associazione presenti.
 
 
g7 Taorminag7 Taormina
 
g7 Taorminag7 Taormina
 
g7 Taormina
 
g7 Taorminag7 Taormina
 
g7 Taorminag7 Taormina
 
g7 Taormina
 
g7 Taorminag7 Taormina
 
g7 Taorminag7 Taormina
 
g7 Taorminag7 Taormina
 
g7 Taormina
 

 

di Houda SBOUI, Volontaria CRI di Palermo
Staff DTR Obiettivo 6 « Sviluppo e Comunicazione »

Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 065510- P.I. e C.F. 13669721006
Codice Univoco Fatturazione Elettronica A4707H7