testata per la stampa della pagina

Comitato Regionale Sicilia

Giovani

Giornata Mondiale dell’Amicizia​ - ​La diversità e l'amicizia tra i popoli come occasioni di crescita

​Fotografare l'amicizia: l'idea nata durante il corso "Lo scatto delle emozioni"

 
Giornata Mondiale dell’Amicizia​

Il 30 Luglio si celebra ​la Giornata Mondiale dell'Amicizia, istituita dall’ONU nel 2011 per promuovere l’amicizia tra popoli, paesi, culture ​in modo che sia uno stimolo ​per iniziative di pace e ​rappresenti un’opportunità per ​creare ponti tra le varie comunità​ del mondo​.​ La Croce Rossa, in campo internazionale e nazionale, oltre ​a cercare di prevenire e lenire​,​ in ogni circostanza​,​ le sofferenze ​di donne e ​uomini, per far rispettare la persona umana e proteggerne la vita e la salute, favorisce la comprensione reciproca, l'amicizia, la cooperazione e la pace duratura fra tutti i popoli​. 

​"Per la Giornata Mondiale che celebra l'amicizia, l'augurio ​di CRI ​Sicilia è ​che i volontari​​,​ soprattutto i più giovani, continuino a sostenere e agire per il rispetto tra culture diverse, promuovendo​ ​la diversità di ogni singola realtà e il dialogo come opportunità di crescita per tutti", afferma Luigi Corsaro, ​Presidente CRI Sicilia​. 

​I volontari CRI che ​hanno partecipato al corso formativo “​Lo scatto delle emozioni”​ - ​​il corso di fotografia che si è svolto a maggio a Palermo - hanno realizza​to​ ​anche degli scatt​i ​per esprimere in immagini il valore dell’amicizia ​che nasce con l'esperienza di volontariato in CRI. La condivisione di valori ed esperienze in CRI è infatti un ottimo modo per fare nuove amicizie e per incontrare persone con esperienze diverse dalle nostre da cui imparare qualcosa di nuovo. 

Sfruttando quest'idea ​degli scatti sull'amicizia ​di Fabiola Brignone,​ Delegato obiettivo 6 di CRI Sicilia,​ ​la CRI di​ Agrigento ha indetto un concorso fotografico sul tema dell'​a​micizia aperto a tutti​. Si potranno inviare i propri scatti entro il 29 luglio. ​

​La foto che qui riportiamo è di ​​Valentina Minarda, volontaria CRI di Siracusa​, che così ha raccontato il suo scatto: "​La foto ​vuole esprimere la  complicità tra due amiche che non ha bisogno preziosità particolari​.​ ​L'unic​o e più importante ​dono che puoi fare ad un'amica ​è l'ascolto dei ​suoi ​silenzi".​ ​​

 
Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 065510- P.I. e C.F. 13669721006
Codice Univoco Fatturazione Elettronica A4707H7