testata per la stampa della pagina

 
 



Lettera aperta ai volontari


Anche adesso, in questa nuova “Solferino contemporanea”, ognuno di noi può fare la differenza. Ognuno di noi può essere esempio come lo sono quotidianamente i nostri volontari in prima linea nelle ambulanze o a fianco dei medici in ospedale, così come quelli che contribuiscono a tenere aperti i Comitati con tanti servizi solo apparentemente più “semplici”, ma non meno importanti. Ognuno di noi può contribuire a sconfiggere questo virus. Come? Rimanendo a casa per preservare i più vulnerabili; donando il sangue, vista la carenza nelle strutture sanitarie in questo periodo; aiutando gli anziani, magari facendo loro la spesa; diventando "volontario temporaneo" per far fronte alle tante necessità del Paese. Ma, soprattutto, essendo forti e resilienti. Il pensiero che ci guida, ossia le nostre idee, siano il faro in questi momenti bui che possiamo e dobbiamo trasformare in una nuova rivoluzione, quella del Tempo della gentilezza. E mi torna ancora una volta in mente il nostro Padre Fondatore che, nelle sue ultime volontà, chiese di essere sepolto in una fossa comune e spiegò il motivo con questa frase: "l'uomo è irrilevante e insignificante davanti alle proprie idee". Ci risolleveremo, perché i nostri gesti sono il frutto di queste Idee, capaci da quasi due secoli di trasformare la morte in vita.

Francesco Rocca, Presidente della Croce Rossa Italiana
 
 

.

 
 

.
.
 

.

.

.

.

.
 
 

VIDEO

 
 
 
 
.
 
 
 

 
 

PODCAST



PODCAST - Coronavirus, COVID-19. CRI per le Persone, giorno e notte accanto ai cittadini



PODCAST - Coronavirus, falsi miti e informazioni utili

 
 
 

 
 

NOTIZIE

 
  1. Croce Rossa attivata con mezzi speciali per l’alto contenimento del rischio virus

    E’ atterrato a Roma questa mattina molto presto il volo da Wuhan, epicentro da cui è partito il primo focolaio del virus cinese 2019 - n CoV appartenente alla famiglia del coronavirus. Ad attendere i passeggeri all'aeroporto di Fiumicino c'erano gli operatori e i mezzi speciali della Croce Rossa Italiana e dell’Usmaf - Ufficio di sanità marittima, aerea e di frontiera - che hanno messo in campo tutte le misure di protocollo previste per fronteggiare eventuali emergenze sanitarie.

     
  2. Coronavirus: i consigli della Croce Rossa

    Cos’è un’infezione da coronavirus, quali sono i sintomi, cosa fare se si viaggia in Cina e al ritorno, quali possono essere le principali precauzioni da prendere. La Croce Rossa Italiana mette a disposizione alcune prime risposte alle principali domande di queste ore sulla diffusione dell’infezione e la possibilità per tutti di contattare il numero verde CRI 800-065510 per maggiori informazioni.   

     
Selezione corrente: Tipo Contenuto: News | Aree Personalizzate: Coronavirus | Attivita: Salute | Gruppi: Salute | Pubblicazione Home Page: --- | Area Pubblicazione: --- | Localizzazione geografica: --- | Biblioteca: --- | Comitati Regionali: --- | Regioni: --- | Eventi Speciali: --- | Stato Attivita: --- Gennaio 2020
Seleziona anno:
  1. 2020
Seleziona mese:
  1. Gennaio
  2. Febbraio
  3. Marzo
  4. Aprile
  5. Maggio
  6. Giugno
  7. Luglio
  8. Agosto
  9. Settembre
  10. Ottobre
  11. Novembre
  12. Dicembre
 
 

 
Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 065510- P.I. e C.F. 13669721006
Codice Univoco Fatturazione Elettronica A4707H7