testata per la stampa della pagina

Giovani

Croce Rossa Italiana e Kellogg's di nuovo insieme per offrire colazioni a 150 bambini

Kellogg's e CRI
 

La prima lezione del giorno, è un’iniziativa nata per offrire ai bambini in condizioni socio-economiche disagiate, ogni giorno per tutto l'anno scolastico, una colazione varia ed equilibrata, a titolo totalmente gratuito, a base di proteine, carboidrati e vitamine. Ogni giorno la colazione, servita prima dell’inizio delle lezioni, sarà composta da un mix di carboidrati, proteine e vitamine e minerali.

Questo progetto è la declinazione italiana del progetto internazionale “Breakfast Club” creato da Kellogg’s oltre 20 anni fa per offrire la colazione ogni mattina prima dell’inizio della scuola a bambini in difficoltà. Il progetto pilota italiano, avviato a inizio 2017 in una scuola elementare milanese, ha visto la partecipazione di circa 50 bambini che hanno avuto la possibilità di consumare ogni mattina una colazione varia ed equilibrata. L'appuntamento mattutino è stato inoltre, grazie ai volontari di Croce Rossa, l’occasione per apprendere e condividere nozioni sull’importanza della prima colazione e sulle diverse culture e abitudini alimentari.

Nell’anno scolastico 2017/2018 saranno invece più di 100 i bambini che parteciperanno ai Breakfast Club di Milano e di Torino Casal di Principe. 

La ricetta per dei buoni voti a scuola è semplice: latticini, cacao, yogurt, cereali, latte, pane tostato, biscotti, torte e frutta, per un apporto calorico totale di 350-350 kcal, che saranno l'arma segreta dei piccoli partecipanti per avere tutte le energie necessarie ad un'intensa giornata di studio e attività scolastiche.

 
 
Infografica esplicativa del progetto

Il programma ‘TUTTI A FARE COLAZIONE, La prima lezione del giorno’ si propone di:

Offrire una colazione completa ed equilibrata a bambini che non ne hanno la possibilità a causa della loro situazione socio-economica familiare
Garantire l'energia e i nutrienti necessari a un apprendimento attivo, migliorando la concentrazione e il rendimento scolastico.
Creare abitudini sane, che vengano adottate per tutta la vita
➔ Dare la possibilità ai bambini di socializzare, ascoltare e parlare di alimentazione in un ambiente sereno

 
 

Perché la colazione è cosi importante?

 

La prima colazione dovrebbe apportare circa il 20% delle calorie totali giornaliere, quantità utile per ripristinare le riserve energetiche dopo il lungo digiuno notturno. Infatti, tra la cena e la colazione del giorno successivo, intercorrono circa 8-10 ore.
Ricerche sostengono l’importanza della prima colazione come abitudine fondamentale e quotidiana per raggiungere e mantenere una buona forma psicofisica, nei bambini e negli adulti. Ancora più vero se si parla di bambini e adolescenti, in quanto i nutrienti persi saltando la colazione sono difficilmente recuperabili durante la giornata.

È riconosciuto che fare colazione:

• Aumenta la capacità di attenzione durante le lezioni e aiuta a migliorare il rendimentofisico e mentale in classe;
• Ha un’influenza positiva sul comportamento e sulla relazione con compagni, insegnanti econ il resto della famiglia;
• Favorisce una corretta redistribuzione delle energie, delle vitamine e dei minerali nelcorso della giornata;
• Aiuta i bambini a comprendere l'importanza di una dieta varia ed equilibrata per il propriobenessere.

 
Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 065510- P.I. e C.F. 13669721006
Codice Univoco Fatturazione Elettronica A4707H7