testata per la stampa della pagina

Progetto PBLSD CRI

Distintivi PBLSD - BLSD

"La vita può essere capita solo all'indietro, ma va vissuta in avanti..."
(Kierkegaard)


L'educazione sanitaria, la prevenzione primaria, l'insegnamento delle misure di primo soccorso rappresentano una delle "mission" fondamentali del Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa e sono diffusamente attuate da tutte le Società Nazionali di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa.
 
La diffusione della conoscenza delle manovre di primo soccorso, rianimazione e defibrillazione in età pediatrica (PBLSD) deve svolgersi attraverso la creazione di una "rete formativa" che, attuando il meccanismo "a cascata", coinvolga progressivamente tutte le figure professionali, adeguatamente addestrate, presenti all'interno della Croce Rossa Italiana, sino ad arrivare alla popolazione generale. Questo meccanismo, affinché il PBLSD mantenga i necessari requisiti d'omogeneità, aderenza agli standard internazionali e qualità didattica, necessita di alcune "regole" in grado di fornire un percorso pratico che dia attuazione ai concetti specificati nelle linee guida didattiche.

Il progetto PBLSD CRI si pone come finalità la diffusione della cultura della rianimazione cardiopolmonare e delle competenze necessarie ad intervenire su soggetti in età pediatrica vittime di arresto cardiaco improvviso o di ostruzione delle vie aeree. L'obiettivo di tutte le attività di formazione di questo regolamento deve essere il miglioramento della qualità delle cure nell'emergenza ed urgenza pediatrica. Ogni iniziativa formativa riguarda argomenti sull'emergenza urgenza pediatrica e può integrarsi con analoghe iniziative o interessi culturali di altre società scientifiche.

Nel "Progetto PBLSD" della Croce Rossa Italiana sono previste le seguenti tipologie di corso relativi alla rianimazione cardiopolmonare di base e defibrillazione con apparecchi semiautomatici:

 
  1. corso Manovre di Disostruzione delle vie aeree in età pediatrica - esecutore - per cittadini
  2. corso Manovre di Rianimazione in età pediatrica (PBLSD) - esecutore - per cittadini
  3. corso Manovre di Rianimazione in età pediatrica (PBLSD) - istruttore - per soccorritori (qualora non siano soccorritori esecutori PBLSD e quindi non accedano al corso istruttori PBLSD, che comprende anche il corso Istruttori di manovre di Disostruzione in età pediatrica)
  4. corso PBLSD - esecutore - per soccorritori
  5. corso PBLSD - istruttore - per soccorritori

Parte integrante del presente regolamento sono i programmi per i corsi esecutore (Manovre di disostruzione in età pediatrica esecutore per i laici, Manovre di Rianimazione pediatrica - PBLSD per soccorritori, Manovre di rianimazione in età pediatrica (PBLSD) per cittadini) e per il corso istruttore di Manovre di disostruzione in età pediatrica e Istruttore PBLSD CRI.
I programmi dei corsi rivolti ai cittadini sono stati concordati con il comitato tecnico per l'educazione sanitaria della CRI.

La distinzione fra corsi rivolti a cittadini e soccorritori è legata alle diverse finalità degli stessi. Nel caso dei cittadini si tratta di soccorritori occasionali che possono trovarsi a soccorrere bambini in maniera del tutto sporadica, nell'ambito domiciliare o sul luogo di lavoro. I soccorritori sono gli operatori sanitari, i volontari impegnati nei servizi di emergenza e tutti coloro che si trovano ad operare professionalmente o frequentemente nell'ambito del sistema di emergenza sanitaria e pertanto devono avere una formazione più approfondita.

 
Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 0647591- P.I. e C.F. 13669721006