Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Con il SIIA per "Salvare vite, cambiare mentalità"

A Rieti e provincia un'iniziativa a tutela della salute

Il 18 Maggio 2013 il Comitato Provinciale della CroceRossa Italiana di Rieti ha supportato la SIIA - "Società Italiana IpertensioneArteriosa" - nel monitoraggio della popolazione per la glicemia, la massacorporea e la pressione arteriosa.
Quest'anno allaormai usuale piazza di Poggio Mirteto (RI), curata dai Volontari dei gruppi diFara in Sabina, Torri in Sabina e Toffia, si è aggiunta per la prima voltaanche la città di Rieti, dove ad essere impegnati sul territorio sono stati iVolontari del capoluogo.

I medici del SIIA sono stati supportati, sia nella logistica chenell'espletamento dell'attività, dalla costante presenza dei Volontari; in taleoccasione a Rieti hanno prestato il proprio contributo anche le InfermiereVolontarie insieme alle allieve del nuovo corso.

Con lo scopodunque di essere sempre più vicini alle esigenze della popolazione quanto perdare un contributo concreto a favore della salute nel suo senso più ampio, ilComitato Provinciale C.R.I. di Rieti ha inteso collaborare all'evento, credendofortemente nel valore e nella tutela della vita.

L'iniziativa è stata infatti l'opportunità per la Croce Rossa diRieti di essere la risposta reale alle vulnerabilità che ci si trova a doveraffrontare in ambito di salute e prevenzione, ma ancor più  un momento di scambio di buone praticheall'interno della comunità, per rendere la popolazione maggiormente consapevoleed attenta ai rischi derivanti da sbagliate abitudini radicate nella nostraquotidianità.

 
 

 

 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito