Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Costituita con O.P. 003/14 del 08 gennaio 2014, la Task Force Nazionale di consultazione sulle tematiche della privatizzazione della rete territoriale della Croce Rossa Italiana. Nella Task Force Nazionale anche il Presidente della CRI Liguria, Massimo Nisi.

task force

Considerato che la privatizzazione dei Comitati Provinciali e Locali della Croce Rossa prevede adempimenti particolarmente complessi che richiedono consultazioni tra la Sede Centrale e le Unità territoriali, è stata istituita in data 8 gennaio 2014, con Ordinanza Presidenziale n. 003/14, una Task Force Nazionale di consultazione sui temi della privatizzazzione della rete territoriale dell'Associazione, alla quale parteciperanno istanze di governo centrali, territoriali e il vertice dell'Amministrazione.
La Task Force è composta da:
1. Francesco Rocca, Presidente Nazionale della CRI, o suo delegato;
2. Massimo Nisi, Presidente del Comitato Regionale CRI Liguria;
3. Rosario Maria Gianluca Valastro, Presidente del Comitato Regionale CRI Sicilia;
4. Ilaria Decimo, Presidente del Comitato Provinciale di Lecce;
5. Antonio Arosio, Presidente del Comitato Provinciale di Milano;
6. Paolo Garnerone, Presidente del Comitato Locale di Castellamonte;
7. Faustino Belometti, Presidente del Comitato Locale di Palazzolo sull'Oglio;
8. Flavio Ronzi, Delegato Tecnico Nazionale Area Sviluppo, comunicazione e promozione del volontariato;
9. Patrizia Ravaioli, Direttore Generale CRI;
10.Nicola Niglio, Capo Dipartimento economico, finanziario e patrimoniale;
11.Elisabetta Paccapelo, Capo Dipartimento risorse umane, organizzazione e sistemi ICT;
12.Leonardo Carmenati, capo Dipartimento delle attività socio-sanitarie e delle operazioni in   emergenza e volontariato.

 
 


 
 
File in formato PDF (1.13 MB)O.P.N. 003/14 del 08.01.2014 (1.13 MB).