Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Notizie Sviluppo

Emergenza 118: Anpas, Croce Rossa e Misericordie in piazza Montecitorio per chiedere incontro al Governo

Emergenza 118: Anpas, Croce Rossa e Misericordie chiedono incontro al governo

Oggi le Associazioni di Volontariato Anpas, Croce Rossa Italiana e Misericordie, impegnate nel sistema di soccorso sui territori di tutta Italia, si sono date appuntamento in Piazza Montecitorio per chiedere al Governo un incontro e un confronto costruttivo sul sistema di emergenza urgenza 118/112. In piazza con i rappresentanti delle Associazioni sono state schierate simbolicamente anche tre ambulanze, quelle che rischiano di essere fermate insieme ai Volontari se non si terrà in considerazione il ruolo fondamentale che svolgono.

Il 29 Maggio a Roma il convegno su "Identità e ruolo del Terzo settore tra Stato e Mercato"

Incontro tra Capo dello Stato e Delegazione CRI al Quirinale. Consegnata a Mattarella la Gran Croce al Merito della Croce Rossa Italiana

“In segno di deferente riconoscimento per l’alto magistero morale in favore delle persone vulnerabili, nello spirito dei Principi Fondamentali cui si ispira il Movimento Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, e per il costante richiamo rivolto alle Istituzioni ed ai Cittadini per una sempre maggiore promozione e tutela dei diritti umani. Il presente riconoscimento vuole essere segno della gratitudine della Croce Rossa Italiana per il Suo prezioso operato, svolto alla luce dei valori costituzionali”.

Il 29 Maggio a Roma il convegno su "Identità e ruolo del Terzo settore tra Stato e Mercato"

Croce Rossa Italiana e Consiglio regionale Sardegna insieme per affrontare le  emergenze dell’Isola

Roma, 29 Maggio 2019. “Il Terzo settore ha bisogno dell’impresa e l’impresa ha bisogno del Terzo settore”. Questo il presupposto fondamentale, espresso dal Segretario Generale della Croce Rossa Flavio Ronzi, nel corso dell’incontro “Identità e ruolo del Terzo settore tra Stato e Mercato”, tenutosi oggi a Roma nella Sala Vanvitelli dell’Avvocatura Generale dello Stato e promosso da Federmanager e Croce Rossa Italiana.

25 Giugno 1985: una legge concede ai Corpi Ausiliari CRI l’uso della Bandiera Nazionale. La lettera del Presidente Rocca

"Trentaquattro anni fa l’allora Presidente della Repubblica, Sandro Pertini, appose la sua firma alla legge che riconosceva al Corpo Militare Volontario della Croce Rossa italiana e al Corpo delle Infermiere Volontarie della Croce Rossa Italiana, l’uso della bandiera nazionale, come già previsto dal decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato del 25 ottobre 1947, n.1152..."

Al via “Hold the line”: il nuovo role-play educativo dei Giovani CRI

Premio "InPace" 2019 alla CRI. Rocca: "Riconoscimento alla grande azione umanitaria dei nostri volontari". 

La Croce Rossa Italiana ha ricevuto il premio "InPace" 2019, nel contesto della 13esima edizione, dedicata alla lotta contro il razzismo e la xenofobia, di "..incostieraamalfitana.it, Festa del Libro nel Mediterraneo". Il riconoscimento è stato ritirato dal Presidente Nazionale e della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, Francesco Rocca, nella splendida cornice del sagrato della Chiesa di San Gennaro a Praiano.

Il 29 Maggio a Roma il convegno su "Identità e ruolo del Terzo settore tra Stato e Mercato"

Manager e mondo del non profit insieme a Roma per “disegnare” il futuro del Terzo settore

Roma, 29 Maggio 2019. “Il Terzo settore ha bisogno dell’impresa e l’impresa ha bisogno del Terzo settore”. Questo il presupposto fondamentale, espresso dal Segretario Generale della Croce Rossa Flavio Ronzi, nel corso dell’incontro “Identità e ruolo del Terzo settore tra Stato e Mercato”, tenutosi oggi a Roma nella Sala Vanvitelli dell’Avvocatura Generale dello Stato e promosso da Federmanager e Croce Rossa Italiana.

Seleziona anno
  1. 2019
  2. 2018
  3. 2017
  4. 2016
  5. 2015
  6. 2014
  7. 2013
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito