Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

La Federazione Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa organizza a Tunisi, il 17 e 18 settembre, un forum sulle migrazioni tra rappresentanti istituzionali e delle organizzazioni umanitarie

migranti allo sbarco

Una sfida umanitaria senza precedenti. La portata del fenomeno migratorio oggi è a livelli mai registrati dalla fine della seconda guerra mondiale. Vi è quindi un urgente bisogno di comprendere, adattarsi e rispondere alle esigenze umanitarie attuali, per sostenere le popolazioni vulnerabili nei loro paesi di origine, di transito e di destinazione.
Le complesse variabili in gioco che regolano il fenomeno della migrazione, fanno sì che nessun governo né organizzazione, da soli possano soddisfare i bisogni dei migranti, né affrontare le cause che originano il fenomeno.
È essenziale quindi che le principali parti interessate si riuniscano per capire e coordinare il loro impegno individuale e collettivo nel migliore dei modi possibili.
Queste le ragioni che hanno spinto la Federazione Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (FICR), in collaborazione con la Consorella tunisina,  ad organizzare a Tunisi, il 17 e 18 settembre, un forum per garantire un maggiore sostegno e allineamento tra i piani d'azione dei vari paesi, e cercare quindi una risposta umanitaria efficace, nel rispetto delle esigenze dei vulnerabili lungo i sentieri migratori, e lungo la rotta del Mediterraneo.
Rappresentanti di governi, capi di organizzazioni internazionali, esperti di alto livello, e leader della società civile ed economica, sono i protagonisti del meeting. L'appuntamento vede anche la partecipazione di esponenti del Movimento Internazionale di Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, tra cui membri delle Società Nazionali del Mediterraneo, delle regioni del Medio Oriente e del Nord Africa, della FICR, del Comitato Internazionale della Croce Rossa e del Centro per la Cooperazione nel Mediterraneo. Presente anche il Presidente di CRI e Vice Presidente della FICR, Francesco Rocca, Leonardo Carmenati, Capo del Dipartimento delle Attività Socio Sanitarie e delle Operazioni di Emergenza e Volontariato della Croce Rossa Italiana.

 
 


 
 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito