Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Si terrà a Lavagna, dal 22 al 25 aprile 2016, il più grande campo di Protezione Civile organizzato dalla Croce Rossa in Liguria

colonna mobile
i mezzi della CRI del Trentino in partenza per la Sardegna per un campo esercitativo/formativo

Si terrà dal 22 al 25 aprile il più grande campo di Protezione Civile organizzato dalla  Croce Rossa in Liguria.

Dal 22 al 25 aprile presso il Parco di Lavagna (GE) si terrà un "Campo Esercitativo/Formativo CRI"organizzato dalla Croce Rossa della Liguria in collaborazione con laCroce Rossa del Trentino.

Il Campo Scuola sarà un' occasione per esercitarsi nel gestire un ipotetico Campo di Accoglienza CRI che si potrebbe approntare durante un’emergenza a supporto della popolazione colpita da calamità. Durante il campo gli operatori CRI svolgeranno continue attività esercitative e formative e sarà organizzato, primo in italia, anche il Corso per Capo Squadra CRI Attività di Emergenza – CSE, come previsto dall’ultimo regolamento corsi formazione AE.

Gli Operatori CRI potranno scegliere di partecipare al Campo Esercitativo/Formativo come Staff o come discenti:

- Come STAFF venendo integrati nella gestione vera e propria del campo e nelle attività esercitative;
- Come discente svolgendo il corso CSE (Corso per Capo Squadra CRI Attività di Emergenza)

Per partecipare al campo, tutti gli operatori CRI (Volontari, IIVV, Corpo Militare e Dipendenti) dovranno compilare e trasmettere, a cura del Comitato CRI di Appartenenza, l’apposito modulo di iscrizione entro e non oltre le ore 12:00 del 16 aprile 2016.

Per le iscrizioni al corso verrà data priorità a:
- Tempi di arrivo della domanda di iscrizione;
- Assenza di altre specializzazioni (escluso OPEM) nel settore emergenza da parte del discente

Per le iscrizioni a STAFF verrà data priorità a:
- Tempi di arrivo della domanda di iscrizione;
- Qualifica di OPEM

Tutti gli operatori CRI che invieranno la richiesta di partecipazione riceveranno conferma entro le ore 14.00 del 17/04/2016 con ulteriori informative.

Inoltre, tutti gli operatori che si iscriveranno al campo dovranno accreditarsi entro le ore 11:00 del 22 aprile 2016 e potranno lasciare il campo non prima delle ore 12:00 del 25 aprile 2016 a conclusione delle attività.

Il pernottamento sarà in tenda e tutto il personale dovrà essere dotato di:

- sacco a pelo ed eventuali effetti letterecci;
- materiale per l’igiene personale;
- DPI (divisa CRI, scarpe antinfortunistiche ed elmetto);
- vestiti civili

Il Campo Esercitativo/Formativo ha un significato molto importante per il Comitato Regionale della #CRILiguria e per i suoi volontari/operatori considerato anche i gravi eventi calamitosi che gli ultimi anni hanno coinvolto l’intera Regione. Eventi che hanno portato, oltre a perdite di vite umane, anche ingenti danni a strutture e cose e che hanno impiegato per lunghi mesi la Croce Rossa Italiana Ligure con tutte le risorse di cui dispone: ambulanze, pompe idrovore, tende, veicoli di ogni tipologia, personale con svariate qualifiche e specializzazione, rendendola una delle principali protagoniste nella risposta all'emergenza, riconosciuta sia dalla popolazione che dalle istituzioni.

E' volontà, quindi, del Comitato Regionale della CRI Liguria, visto sia il continuo e crescente rapporto con la Regione Liguria, che quello che si andrà sempre più a consolidare tra i Comitati CRI ed i rispettivi organi comunali a seguito del totale accredito al registro regionale del volontariato di PC, intraprendere un percorso formativo ed esercitativo che consenta il mantenimento ed il miglioramento del personale della Croce Rossa Ligure.

 
 


 
 
File in formato PDFModulo iscrizione al Campo Esercitativo/Formativo CRI Lavagna (GE) 22-25 aprile 2016.
 
File in formato PDFCorso Caposquadra CSE .
 
 
 
 
 
 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito