Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Preselezione corso "Specialisti in Telecomunicazioni"

operatore cri

Il Comitato Nazionale ha avviato la procedura per la preselezione dei candidati alla qualifica di "Specialista in Telecomunicazioni", che si terrà il 22 Maggio prossimo presso il Centro Formativo Nazionale CRI di Bresso (MI) - Via Gian Carlo Clerici, 5.

La Commissione esaminatrice di Formatori Nazionali TLC, ad hoc nominata, individuerà 30 (trenta) candidati tra il personale volontario e dipendente CRI idonei a frequentare un Corso in "Specialisti in Telecomunicazioni" previsto per il mese di settembre 2016.

La Commissione esaminerà non più di 60 (sessanta) candidati i quali dovranno avere conoscenze specifiche nel settore delle telecomunicazioni o che siano già in possesso del titolo di Operatore TLC CRI.
In prima istanza dovranno essere proposti al Presidente della Commissione, un numero massimo di 5 (cinque) candidati per singola regione valutati idonei a ricoprire il ruolo di Specialista TLC in CRI.
Nel caso in cui non venisse raggiunto il numero di 60 (sessanta) candidati, sarà richiesto alle regioni che avessero un numero di richieste superiori alle 5 (cinque) candidature.
Tali candidati saranno esaminati dalla Commissione a seguito di una prima valutazione dal curriculum degli stessi prima della prova di selezione.

Successivamente sarà comunicata e pubblicata la data del Corsi "Specialista in Telecomunicazioni" che si terrà presso il Centro Formativo Nazionale di Bresso (MI) nel sese di settembre p.v..

Obiettivi didattici
Formare specialisti in Telecomunicazioni che possano operare capillarmente sul territorio nazionale allo scopo duplice di:
- formare i futuri Operatori TLC attraverso corsi conformi al regolamento;
- essere parte attiva della manutenzione delle apparecchiature e dell'operatività ordinaria e di emergenza

Requisiti richiesti per l'ammissione:
- essere socio attivo e/o dipendente della Croce Rossa Italiana, comprese le componenti ausiliarie delle FF.AA. avendo superarto il relativo corso formativo di base, oppure prestare attività lavorativa presso la Croce Rossa Italiana;
- essere in possesso del titolo "Operatore CRI nel Settore Emergenza";
- esssere in possesso del titolo di Operatore TLC o di esperienza nel settore Telecomunicazioni;
- essere in possesso del diloma di scuola secondaria di secondo grado (scuola media superiore del vecchio ordinamento);
- non essere soggetto, durante il periodo formativo, di provvedimento disciplinare definitivo di carattere sospensivo

Le domande DEI CANDIDATI DELLA CRI LIGURIA  compilate in ogni loro parte e in modo leggibile, complete dei seguenti allegati:
- modulo TLC-02 "Scheda di candidatura al corso per Specialisti in Telecomunicazioni" (allegato);
- scheda anagrafica d'iscrizione;
- curriculum vitae;
- eventuali attestati comprovanti l'esperienza in materia di Telecomunicazioni

dovranno essere inviate tassativamente entro le ore 24.00 del giorno 8 Maggio prossimo, esclusivamente via mail, agli indirizzi e-mail:

antonio.oliveri@cri.it
cr.liguria@cri.it

Non saranno accettate domande pervenute oltre tale orario

I costi relativi alla preselezione, indicati in allegato alla voce "spese", saranno a carico delle Unità di appartenenza dei candidati.

Per ulteriori info scarica e leggi il bando
 





 
 
radio cri


 
 
File in formato PDFProt. 7534U del 21.04.2016 preselezione Corso Specialisti in telecomunicazioni.
 
File in formato PDFModulo TLC-02.
 
 
 
 
 
 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito