testata per la stampa della pagina

Giovani

"Somos jovanes de cambio": i #GiovaniCRI in Nicaragua

 
La delegazione dei Giovani ospiti nell'ufficio del Delegato Internazionale della CRI con il Presidente della consorella Nigaraguense
La delegazione dei Giovani ospiti nell'ufficio del Delegato Internazionale della CRI con il Presidente della consorella Nigaraguense

Una delegazione di giovani ha partecipato, dal 5-12 luglio 2016, al "XXI Campamento Nacional Cruz Roja Juventus"

Andrea, Lina, Nahomi, Sara e Valentina sono i 5 volontari, provenienti da diverse parti d’Italia, che hanno costituito la prima delegazione di Giovani della Croce Rossa Italiana a volare fino in Nicaragua per partecipare al XXI Campamento Nacional Cruz Roja Juventud con il motto somos jovanes de cambio.

“Un’esperienza unica ed emozionante che dimostra quanto sia importante la cooperazione fra le Società Nazionali di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa di tutto il mondo e la comunicazione tra i giovani che ne fanno parte!, è così che, appena rientrati in Italia, definiscono in poche parole la loro esperienza durata dal 5 al 10 luglio.

La loro attività principale è stata quella di partecipare al campo nazionale giovani Croce Rossa Nicaragua dal 6 al 10 Luglio nella regione di Juigalpa!

 

Le attività al campo

Giovani CRI in Nicaragua

I nostri GiovaniCRI hanno stretto amicizia con i Giovani di Croce Rossa del Nicaragua, ma anche con quelli dell’Honduras (e con il loro presidente nazionale di CR), de El Salvador, con i Presidenti gioventù e responsabili della cooperazione internazionale di Repubblica Dominicana e Spagna, e con il Presidente della Commissione Gioventù della Federazione Internazionale di Croce Rossa, Bas van Rossum!

Durante questo evento hanno avuto la possibilità di conoscere la cultura e il cibo delle Società Nazionali partecipanti (e loro quelli italiani) e hanno preso parte ai workshop Climate Change e il workshop Youth as Agents of Behavioural Change (YABC) apprendendo le pratiche condotte dalla Società Nazionale nicaraguense in queste campagne giovanili. Il campo è stato pieno di tanti momenti di svago: gara di canto, di ballo, teatro, quiz sulla Croce Rossa e “Senda  del Aventura”, un adrenalinico percorso d’avventura con 20 prove da superare, da quella di canto alla piramide umana, fino a soccorsi in acqua e attraversamento del fiume attaccati ad una corda di acciaio…la partecipazione al percorso era facoltativa, ma i nostri giovani CRI non si sono tirati indietro!

 
Andrea, Lina, Nahomi, Sara e Valentina in visita al vulcano Masaya
Andrea, Lina, Nahomi, Sara e Valentina in visita al vulcano Masaya

Le attività nel tempo libero

Hanno conosciuto il presidente della Società Nazionale di Croce Rossa Nicaragua, il loro consigliere giovani e il delegato di Croce Rossa Italiana in Nicaragua con il suo collaboratore e…non è tutto qui!

Croce Rossa Nicaraguense, al fine di fare conoscere e comprendere la propria storia e il proprio territorio, ha accompagnato i nostri giovani in visite turistiche presso siti di interesse naturalistico e archeologico (vulcano Masaya, Granada, Léon,  laguna de Apoyo), e,  per far conoscere le attività sviluppate sul proprio territorio e quelle che sono portate avanti grazie alla collaborazione con Croce Rossa Italiana, alla visita del comitato nazionale di Croce Rossa a Managua (in cui sono stati intervistati dalla televisione nazionale) e a quello di Leon…dei bei momenti, no?!

Mi sa che a questo punto dobbiamo proprio dare ragione ai nostri giovani in missione…è stata un'esperienza straordinaria! Ora i nostri ragazzi hanno un solo problema…vorrebbero subito ritornare in Nicaragua!

 

Giovani della Croce Rossa in Nicaraguaiovani della Croce Rossa in Nicaraguaiovani della Croce Rossa in Nicaragua
Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 065510- P.I. e C.F. 13669721006
Codice Univoco Fatturazione Elettronica A4707H7