Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Approvazione Strategia della C.R.I. su Principi e Valori Umanitari

Il Consiglio Direttivo Nazionale della C.R.I., nella seduta del 23 settembre 2016, ha approvato la nuova strategia della Croce Rossa Italiana su Principi e Valori Umanitari.

La strategia prende le mosse dal contesto nazionale ed internazionale, in cui:

Sul versante nazionale si registra una crescita dei fenomeni di discriminazione e violenza: gli atteggiamenti di odio fine a se stesso minano la civile convivenza e la sicurezza delle nostre comunità locali, ed aumentano il numero di vulnerabili nel Paese. 
Rappresentano, pertanto, azioni imprescindibili:

Similmente, a livello locale, è necessario far comprendere a cittadini, autorità, associazioni e stakeholder la peculiarità della natura della Croce Rossa (indipendente dai Governi ma sua ausiliaria), anche ripercorrendo la struttura e le prerogative del Movimento nonché la storia dell’Associazione, è funzionale al raggiungimento degli obiettivi che il fondatore si è proposto oltre 150 anni, e che sono – oggi più che mai – attuali. 

La nuova strategia, che descrive con accuratezza le competenze delle strutture locali, regionali e nazionale dell’Associazione, nonché la formazione all’uopo dedicata, traccia i contenuti dell’intervento della Croce Rossa Italiana in quattro tipologie di programmi:

All’interno di ogni programma, è possibile individuare azioni di cooperazione, advocacy e protezione umanitaria, azioni di educazione formazione verso i più giovani e servizi offerti all’esterno 

In attesa di individuare i Volontari C.R.I. che sovrintenderanno i programmi dell’intervento, il Consiglio Direttivo Nazionale ha, inoltre, nominato gli organismi di direzione scientifica, operativa e di consulenza in materia di dottrina.
La nuova Commissione Nazionale per la diffusione del Diritto Internazionale Umanitario è così formata:

La Commissione stabilisce e approva la programmazione annuale dei corsi DIU e IDL per i quali sia previsto il rilascio di un attestato di rilevanza nazionale e, su proposta del Presidente della Commissione stessa, ne designa i Direttori. La Commissione ha durata biennale. Tutti i componenti ne fanno parte a titolo gratuito.

Sono stati chiamati a far parte del Comitato di esperti giuridici della C.R.I. sul Diritto Internazionale Umanitario:

Anche il Comitato ha durata biennale. Tutti i componenti ne fanno parte a titolo gratuito.

 
Strategia della Croce Rossa Italiana su Principi e Valori Umanitari - scarica il documento in formato PDF (821.72 KB)Strategia della Croce Rossa Italiana su Principi e Valori Umanitari - scarica il documento (821.72 KB).
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito