Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Nasce a Lampedusa il nuovo progetto CRI “Welc(h)ome Volunteers”

 
 
Nasce a Lampedusa il nuovo progetto CRI “Welc(h)ome Volunteers”
 
 

Supportare e incentivare le attività della Croce Rossa Italiana in un contesto operativo complesso e delicato come Lampedusa: questa l’opportunità che offre il nuovo progetto di vacanze e volontariato “Welc(h)ome Volunteers”, nell’ambito del piano “Spiagge Sicure” di CRI Sicilia.
Proprio a Lampedusa, definita dal Presidente della CRI Francesco Rocca come “baluardo dell’Umanità e simbolo delle tante persone che cercano salvezza sulle sue coste”, è in continua crescita l’esigenza di dare risposte ai bisogni dei cittadini, di tutelare ogni vulnerabilità, di garantire un supporto sempre maggiore all’interno dei centri di accoglienza che ospitano le persone migranti.  

L’iniziativa prevede lo svolgimento di numerose attività come il salvataggio in acqua, l’accompagnamento di persone con difficoltà motorie, lezioni di lingua per gli ospiti del centro, assistenza ai minori non accompagnati, attività di ambulatorio medico.

Il progetto “Welc(h)ome Volunteers”, attivo dal 5 luglio al 30 settembre 2017, è aperto per un soggiorno minimo di una settimana a tutti i volontari CRI in possesso di almeno una delle seguenti qualifiche: operatore OPSA, mediatore culturale, educatore/animatore, operatore RFL, operatore sociale, medico, infermiere.
Per ogni informazione e chiarimento su “Welc(h)ome Volunteers” è possibile scrivere una mail all’indirizzo lampedusa.2017@cri.it

 
Accedi a Gaia per inviare la tua candidatura
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito