Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Borgo 1983-2018: 35 anni di attività

Nel fine settimana si sono aperte le porte della sede per far meglio conoscere tutte le attività che ruotano intorno alla Croce Rossa Italiana di Borgo.

La presenza del sindaco Dalledonne, il parroco Don Morandini, l’ispettore distrettuale dei vigili del fuoco Conci e del comandante Capraro è la dimostrazione che la Cri lavora in sinergia con il proprio territorio. 
Nel 2016 i volontari della Cri Bassa Valsugana hanno svolto più di 16 mila ore. Ma c’è sempre bisogno di nuove risorse umane. Perché l'impegno profuso nel dedicare il proprio tempo a chi ha bisogno da grandi soddisfazioni, come conferma Mario Tomio, referente dal 2015 e per anni coordinatore del gruppo: «Per un volontario tornare a casa sapendo di aver portato il sorriso o aver fatto trascorrere in serenità anche pochi minuti della giornata a una persona in difficoltà, ripaga delle ore trascorse in servizio, di giorno o di notte, con qualunque condizione meteorologica».

Un ringraziamento particolare ai numerosi volontari guidati dal referente Mario Tomio.


 
 


 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito