Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Online una sezione dedicata alla Riforma del Terzo Settore

Tutte le novità sulle iniziative di adeguamento e di formazione

 
 
logo cri

Sul sito della CRI è nata una sezione dedicata alla Riforma del Terzo Settore che mostra le novità principali e gli istituti introdotti o riformati dal Codice del Terzo settore.

Il Codice del Terzo Settore introduce nel nostro ordinamento la qualifica di Ente del Terzo Settore (ETS) per le organizzazioni di volontariato, gli approfondimenti dottrinali o giurisprudenziali e le novità per essere sempre aggiornati sullo stato della riforma e sulle iniziative di adeguamento e di formazione promosse dall'Associazione della Croce Rossa Italiana.

Il Codice definisce la qualifica di volontario, ne disciplina l'attività oltre a stabilire l'incompatibilità con qualsiasi forma di rapporto di lavoro subordinato o autonomo con l'ente di cui è socio o associato o per il quale svolge la propria attività.

Con l'eccezione del decreto sull'impresa sociale, la riforma interessa direttamente l'Associazione della Croce Rossa Italiana e i singoli Comitati entro cui la stessa si articola.

Tutte le novità online sulla sezione dedicata: www.cri.it/riforma-terzo-settore.

 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito