Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Diplomazia umanitaria

La diplomazia umanitaria mira ad influenzare e mobilitare i governi e gli opinion leader ad agire, in ogni momento, nell’interesse delle persone in condizioni di vulnerabilità e nel pieno rispetto dei Principi fondamentali. 

Essa è una vera e propria responsabilità istituzionale, che discende dal mandato conferito al Movimento – attraverso le Convenzioni di Ginevra – e dall’accesso privilegiato che le Società Nazionali hanno ai pubblici poteri, in quanto ausiliarie degli stessi nel campo umanitario, nonché dal Principio di Indipendenza.

Grazie alla vastità dei suoi programmi e servizi umanitari in ogni parte del globo, ai milioni di volontari che ne fanno parte e allo status di osservatore all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite riconosciuto alla Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, nonché al Comitato Internazionale di Croce Rossa, il Movimento si prefigge di influenzare il dibattito nei forum nazionali ed internazionali al fine di prevenire e ridurre le vulnerabilità.

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito