Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Corso Regionale per Istruttori di Protezione civile

Un momento della lezione in aula
Un momento della lezione in aula

Venticinque volontari impegnati nell'attività di formazione

In occasione del Campo Scuola dell’Alpe di Poti 2018, ha preso avvio il 4° Corso per Istruttore di protezione civile della CRI con la partecipazione di 25 volontari provenienti dai Comitati della Toscana che dopo una selezione preliminare sono stati ammessi alla frequenza di questa attività formativa.
Le lezioni sono continuate presso il Comitato Regionale in due fine settimana e si concluderanno con l’esame finale. I docenti impegnati in questo corso sono 10 volontari già Istruttori, di cui due sono anche Formatori nazionali pc.
Un aspetto nuovo del corso è stato l’inserimento di una conferenza a cura del Dott. Piero Paolini, Direttore dell’Area Emergenza Territoriale 118 (Pistoia – Empoli) e Referente Sanitario Regionale per le grandi emergenza che ha illustrato il Protocollo SISMAX, sistema integrato sanitario delle maxi emergenze.
E’dal 2003 che ogni cinque anni viene organizzato questo corso per i volontari della Toscana (2008, 2013) a cura dell’Area 3 del Comitato Regionale con lo scopo principale di formare ed aggiornare i volontari alle attività di emergenza; essi avranno anche il compito dell’informazione e formazione del personale degli Enti, Amministrazioni e Associazioni, nonché della popolazione.
La necessità di effettuare un nuovo corso per istruttori è stata data da una corretta valutazione dei bisogni formativi evidenziato a livello regionale dal Delegato Tecnico dell’Area, Leardo Romanelli,e dalla Commissione per la formazione che hanno recepito tale esigenza dai singoli Delegati alle attività di emergenza dei Comitati. Questo anche per avere una “copertura” su tutte le provincie e dare così modo ai Comitati di svolgere le attività formative con gli istruttori di protezione civile, che garantiscono il raggiungimento dei fini previsti e delle attività quadro dell’obbiettivo Strategico 3 – Prepariamo le comunità e diamo risposta a emergenze e disastri e aumentare la capacità di risposta nell’ambito delle attività di Protezione Civile di risposta nazionale ed internazionale ai disastri - .


FONTE: Ufficio Formazione dell'Area3 Regionale














 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito