Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Afghanistan, ad Herat il Sottosegretario di Stato alla Difesa, Guido Crosetto, saluta il personale militare della Croce Rossa Italiana

Il 19 Aprile il Sottosegretario di Stato alla Difesa, On. Guido Crosetto, accompagnato dal Capo di Stato Maggiore della Difesa, Gen. Vincenzo Camporini e dal Comandante del C.O.I., Gen. S.A. Tommaso Ferro, si è recato in visita al contingente militare italiano impiegato in Afghanistan.
Nella due - giorni in terra afgana, il Sottosegretario ha voluto salutare anche il personale del Corpo Militare della Croce Rossa Italiana -Ausiliario delle Forze Armate dello Stato - impiegato nella Joint Air Task Force (JAFT) con compiti di Aereo Medical Team, al quale ha rivolto "l'apprezzamento per l'opera, come al solito qualificata che in silenzio, anche qui in Afghanistan come in altri Teatri Operativi nazionali ed internazionali, svolgete lontano dal clamore e dai flash, in modo eccellente e con una professionalità ed una umanità che da quasi un secolo e mezzo vi contraddistingue e vi caratterizza. E' sempre un piacere per me -ha concluso l'On. Crosetto - incontrare un appartenente al Corpo Militare, al Corpo delle Infermiere Volontarie o a qualsiasi altra componente della Croce Rossa, perché conosco bene il vostro impegno a favore di chi soffre".

 
 


 
 


 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito