Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

A Lana, l’Epifania all'insegna dell’integrazione e dell’ecologia

Si chiama “Le Pantofole di CRI”, dove CRI sta per Croce Rossa Italiana ma anche per Change, Recycle, Inspire (Cambia, Ricicla, Ispira). È il progetto del Comitato Val Passiria e Val d’Adige che ha coinvolto i volontari e le persone migranti ospiti del Centro di accoglienza “Casa Henry”, che utilizzando materiale di scarto hanno realizzato delle pantofole destinate a uso ornamentale. 

 
CRI Caltanissetta, protocollo con AIDO per promuovere la donazione di sangue e organi
 

Un modo per avvicinare gli ospiti del Centro al mondo del riciclo e del riuso ma anche a quello professionale dell’artigianato, oltre a favorire il percorso di integrazione con il territorio. Il giorno della Befana, gli autori dei manufatti, insieme ai volontari della Croce Rossa saranno infatti presenti con uno stand nella piazza centrale di Lana (BZ) dove sarà possibile acquistare le pantofole in cambio di un’offerta libera, ma soprattutto conoscere il progetto e le persone che le hanno realizzate, così da coniugare la raccolta fondi solidale (i proventi saranno destinati ad altri progetti simili) con l'inclusione sociale.

 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito