Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Coordinatore territoriale Progetto CRI/Poste Italiane

Ruolo: Coordinatore territoriale Progetto CRI/Poste Italiane
Area/Dipartimento: Unità Sisma Centro Italia
Sede di Lavoro: Roma
Referente: Sottosegretario area Sisma
Tipo di contratto: Contratto di collaborazione coordinata e continuativa
Durata: 24 mesi
Retribuzione annua lorda: 35.000 - 40.000 Euro
 

I nostri valori in pratica:

L’Associazione della Croce Rossa Italiana – Organizzazione di Volontariato (CRI) è una organizzazione di volontariato che ha per scopo l’assistenza sanitaria e sociale sia in tempo di pace che in tempo di conflitto. L’Associazione, ai sensi del d.lgs. 178/2012, è posta sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica. L’Associazione fa parte del Movimento Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa e, nelle sue azioni a livello internazionale, si coordina con il Comitato Internazionale di Croce Rossa (CICR), nei paesi in conflitto, e con la Federazione Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (FICR), per gli interventi in tempo di pace.

In questo contesto, e sulla base dell’analisi dei bisogni e delle vulnerabilità della comunità alla quale si rivolge, nel dicembre 2018 l’Assemblea Nazionale ha approvato gli Obiettivi Strategici 2018-2030 che identificano le priorità umanitarie della Croce Rossa Italiana ad ogni livello.

Scopo:

Il Progetto CRI/Poste Italiane si rivolge ad utenti particolarmente vulnerabili – anziani e non autosufficienti – all’interno del cratere sismico, coinvolgendo 4 Regioni, 95 Comuni che fanno riferimento a 10 aree/piani di zona, secondo la suddivisione per i servizi socio-assistenziali delle L.328/2000. La figura richiesta avrà il compito di coordinare tutti i rapporti in essere che andranno a costituirsi tra i vari livelli di governo territoriale nell’ambito delle politiche sociali e socio-sanitarie, monitorare le attività progettuale, verificare il raggiungimento degli obiettivi intermedi.

Titoli di studio:

Compiti e responsabilità:

Competenze tecniche ed esperienze:

Caratteristiche personali:

Competenze trasversali e orientamenti:

Come Candidarsi:

I soggetti interessati alla posizione lavorativa possono inviare il proprio curriculum vitae, esclusivamente in formato europeo, debitamente datato, sottoscritto e corredato di autorizzazione al trattamento dei dati personali all'indirizzo e-mail: recruiting@cri.it entro il 09/02/2019. Nell’oggetto della mail dovrà essere inserito il codice “Coordinatore Progetto CRI/Poste Italiane”.

La presente selezione viene svolta dall’Associazione della Croce Rossa Italiana – Organizzazione di Volontariato, con natura giuridica di diritto privato ai sensi del d.lgs. 178/2012, al solo fine di ricevere apposite candidature da parte di soggetti interessati alla posizione lavorativa, non assume in alcun modo caratteristiche concorsuali e non determina alcun diritto al contratto di lavoro con l’Associazione della Croce Rossa Italiana.

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito