Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Convegno a Bagni di Lucca su "Guerra, morte e distruzione"

Locandina del convegno
locandina del convegno con il progamma

"Guerra morte e distruzione - Il barlume dell’umanità dai grandi conflitti ottocenteschi alle grandi calamità odierne", questo è il tema del convegno che è stato promosso dal Comitato di Bagni di Lucca e che si svolgerà domani pomeriggio alle 15.
L'evento è patrocinato dalla Regione Toscana, dalla Provincia di Lucca, dall' Unione dei Comuni Media Valle del Serchio, dal Comune di Bagni di Lucca, dalla Fondazione Michel de Montaigne e dall'Istituto Storico Lucchese (sez. di Bagni di Lucca).
Sono previsti interventi di David Barsi (Consigliere della Fondazione Michel de Montaigne), Valeria Eboli (docente di Diritto Internazionale e Internazionale Marittimo presso l'Università di Pisa), Riccardo Romeo Jasinski (Disaster Manager e Formatore Nazionale Protezione
Civile), Maurizio Lucchesi (Consigliere qualificato per le Forze Armate nell'Applicazione del D.I.U., Istruttore D.I.U specializzato in tutela dell'emblema, Raid Cross, International Disaster Law) e di alcuni Volontari, a testimonianza del loro operato durante alcuni interventi su scenari di disastro, nazionali ed internazionali.

"La Croce Rossa Italiana di Bagni di Lucca intende proseguire il percorso intrapreso lo scorso anno nel Primo Convegno incentrato sul significato e la storia dell'emblema - spiega il Presidente Moreno Fabbri-. Quest'anno il tema centrale sarà intessuto sui 100 anni della fine della prima guerra mondiale e sul centenario della costituzione di quella che diventerà la Federazione Internazionale delle Società della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa. La guerra che sconvolse dapprima il vecchio continente e successivamente tutto il globo, le malattie che decimarono intere popolazioni durante il periodo del conflitto e del dopoguerra, e la morte che accompagnò questi eventi sono i tre protagonisti del periodo in esame".
"In questo convengo si vuole mostrare come in uno dei periodi più oscuri del secolo breve l'ombra della bandiera della Croce Rossa abbia accompagnato intere nazioni e sostenuto la popolazione nel momento del bisogno. L'esposizione degli oratori illustrerà ai brevemente come il Diritto Internazionale Umanitario sia evoluto fra il XIX ed il XX secolo. Sarà presentato lo sconvolgimento che portò lo scoppio della prima guerra mondiale e ciò che lasciò sul campo nel momento della firma dei trattati di pace.  Sarà descritto l'operato della Croce Rossa durante il Conflitto  e la nascita della Federazione Internazionale delle Società della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa".

FONTE: Comitato Bagni di Lucca




 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito