Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Palermo – Nuova convenzione tra la CRI Sicilia e l’ANVU

Al via l’accordo tra il Comitato Regionale Sicilia della Croce Rossa Italiana e l’Associazione Professionale della Polizia Locale d’Italia Ars Nostra vis Urbis.

 
convenzione tra la CRI Sicilia e l’ANVU
Referente Regionale ANVU Sicilia, Dott. Giovanni D'Amico, e il Presidente Regionale CRI Sicilia, Luigi Corsaro

Nelle scorse settimane è stata stipulata una convenzione tra il Comitato Regionale Sicilia della Croce Rossa Italiana e l’ANVU - Associazione Professionale della Polizia Locale d’Italia Ars Nostra vis Urbis. La convenzione, valida per tre anni e rinnovabile, nasce per promuovere rapporti di reciproca intesa al fine di garantire la continuità dello scambio tra le due istituzioni e contribuire a migliorare le attività dei rispettivi Enti.

La CRI e l’ANVU  si impegnano a collaborare nell’ideare e organizzare, ognuno con le proprie risorse umane, materiali ed economiche, eventi relativi alla promozione della salute, educazione alla sessualità ed alle malattie sessualmente trasmissibili, educazione della sicurezza stradale, Protezione Civile e prevenzione del rischio,  psicologia dell’emergenza, gestione psicologica e socio-sanitaria delle emergenze, supporto e inclusione sociale, promozione dello sviluppo dei giovani, cultura della cittadinanza attiva, ai cambiamenti climatici, l’educazione alla donazione volontaria del sangue, al diritto internazionale umanitario, soprattutto per gli aspetti attinenti alla tutela ambientale e del patrimonio artistico, alla violenza di genere e all’educazione ambientale ed alla legalità.

Attraverso questo importante accordo - commenta Luigi Corsaro, Presidente della CRI Sicilia - riusciremo a realizzare ulteriori progetti e fornire servizi di interesse pubblico nei vari settori di attività della CRI. Sono lieto di aver raggiunto tale intesa conl’associazione professionale di categoria maggiormente rappresentativa in Italia e sono certo di una collaborazione proficua che porterà ottimi risultati”.


 
 

di Michele Pappalardo, volontario della CRI di Castelvetrano
Croce Rossa Italiana – Comitato Regionale della Sicilia
Staff Regionale Obiettivo 6 - "Sviluppo, comunicazione e promozione del volontariato"

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito