Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Le nuove forniture di uniformi CRI per i territori del Centro Italia colpiti dal sisma

 
Commozione e rinnovato entusiasmo alla cerimonia di inaugurazione della nuova sede dell’Unità Territoriale CRI di Amatrice
 

Tra i numerosi obiettivi che la Croce Rossa Italiana sta perseguendo e portando a compimento nelle quattro regioni colpite dal sisma del Centro Italia c’è anche il costante collegamento e supporto ai Comitati CRI dei territori interessati, che grazie
all’azione dei volontari operano ogni giorno in prima linea in aiuto delle persone e con attività di inclusione e sostegno. Una direttrice operativa che la CRI sta conducendo anche attraverso l’azione dell’Unità di Progetto Sisma Centro Italia, appositamente costituita per seguire da vicino il percorso di ricostruzione. 

È proprio nell’ottica del supporto ai Comitati che stanno per giungere sui territori nuove forniture di uniformi CRI, che metteranno i volontari nelle migliori condizioni per poter operare al fianco della popolazione ed essere ovunque riconoscibili. Le nuove uniformi, che
saranno presto distribuite e a cui nelle prossime settimane si aggiungerà l’arrivo di nuovi veicoli e mezzi di trasporto, consentiranno ai Comitati della Croce Rossa Italiana di raggiungere i territori di competenza in maniera sempre più capillare, intercettando e affrontando al meglio le necessità della popolazione.

 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito