Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Visita del Sottosegretario alla Difesa Raffaele Volpi alla Caserma Pierantoni: “I volontari CRI mettono in pratica l’inclusione ogni giorno, non solo il 2 giugno”

 
Visita del Sottosegretario alla Difesa Raffaele Volpi alla Caserma Pierantoni: “I volontari CRI mettono in pratica l’inclusione ogni giorno, non solo il 2 giugno”
 

“Quando ho ricevuto l’invito del Presidente Rocca a recarmi alla Caserma Pierantoni, dopo la Rivista del 2 giugno per la Festa della Repubblica, ho accettato con grande gioia, vista l’amicizia che mi lega alla Croce Rossa Italiana”. Lo ha detto il Sottosegretario alla Difesa, Raffaele Volpi, in occasione della cerimonia di riconsegna delle bandiere alla Caserma Pierantoni, nel corso della quale è voluto intervenire, alla presenza del Presidente Nazionale, Francesco Rocca, dell’Ispettrice Nazionale delle Infermiere Volontarie, S.lla Emilia Scarcella, e dell’Ispettore Nazionale del Corpo Militare CRI, Gen. Gabriele Lupini.

“Vi ho visto sfilare con orgoglio oggi, perché fate parte a pieno titolo del sistema-Paese – ha continuato il Sottosegretario Volpi - ma l’emozione più grande resta quella di incontrarvi in tutti i teatri di emergenza, nazionali e internazionali. Il tema della Rivista di quest’anno è stato quello dell’Inclusione: voi la mettete in pratica in ogni momento – ha concluso Volpi - e in ogni azione, non solo il 2 giugno”.

 
Visita del Sottosegretario alla Difesa Raffaele Volpi alla Caserma Pierantoni: “I volontari CRI mettono in pratica l’inclusione ogni giorno, non solo il 2 giugno”
 
Visita del Sottosegretario alla Difesa Raffaele Volpi alla Caserma Pierantoni: “I volontari CRI mettono in pratica l’inclusione ogni giorno, non solo il 2 giugno”
 
Visita del Sottosegretario alla Difesa Raffaele Volpi alla Caserma Pierantoni: “I volontari CRI mettono in pratica l’inclusione ogni giorno, non solo il 2 giugno”
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito