Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Cri Caltanissetta, dal 30 Luglio il campo “Anch’io sono la Protezione Civile”

 

Anche la Croce Rossa Italiana Comitato di Caltanissetta aderisce al progetto “Anch'io sono la protezione civile”, promosso dal Dipartimento della Protezione civile. Il progetto nasce nel 2007 con lo scopo di realizzare un significativo investimento nelle attività di promozione della cultura di protezione civile attraverso il diretto coinvolgimento delle giovani generazioni in attività sia formative che di carattere pratico. Il progetto, sin dai suoi esordi, è stato reso possibile grazie al supporto del Volontariato di protezione civile a cui è stata affidata la realizzazione dei campi scuola su tutto il territorio. Gli aggiornamenti apportati nel corso degli anni hanno quindi risposto all'esigenza di favorire la sensibilità e la consapevolezza nelle nuove generazioni circa il valore di una cittadinanza attiva e partecipe, ispirata ai valori della solidarietà, della cooperazione e della resilienza.

Il Comitato della Croce Rossa Italiana di Caltanissetta, presieduto da Nicolò Piave, ha partecipato al bando, ottenendo il finanziamento utile all'iniziativa, così il progetto si svolgerà dal 30 luglio al 4 agosto presso l’Istituto Testasecca di Caltanissetta, e sarà a costo zero per i partecipanti che dovranno avere un’età compresa tra i 14 ed i 16 anni.

Il campo si svolgerà in struttura con relativa mensa e dormitorio, ci saranno escursioni formative esterne e ci saranno ampi spazi di gioco e divertimento. Le iscrizioni dovranno essere effettuate attraverso l’apposito link: Iscrizioni al Campo o attraverso una email a caltanissetta@cri.it o telefonando al responsabile del campo Angelo Montoro al numero 3346974329; 

La Croce Rossa Italiana svolgerà il campo in stretta sinergia con le componenti del Servizio Nazionale (principalmente i Sindaci e le Direzioni Regionali) e con le Strutture Operative (Vigili del Fuoco, 118, Carabinieri) che saranno presenti al campo con delle lezioni. Inoltre ci sarà la collaborazione delle ditte M&G Antincendio e Ferro Servizi con proprie sponsorizzazioni; 

Per i volontari della CRI, diretti da Angelo Montoro, Walter Savarino ed Antonio Loria, l’esperienza del campo rappresenta una importante opportunità per presentare le attività della propria organizzazione anche attraverso la divulgazione di proprio materiale, al fine di coinvolgere quanto più possibile i ragazzi, amici e parenti alla vita associativa, per farne magari anche dei futuri volontari. E’ l’occasione, inoltre, per ribadire il bagaglio di valori del volontariato, le attività di intervento e il senso di appartenenza alla comunità.

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito