Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Chiusura del campo CRI di Sabatino “Anch’io sono la protezione civile”

Si è chiuso sabato 27 luglio il campo "Anch’io sono la protezione civile", organizzato dal Comitato CRI di Sabatino ad Anguillara Sabazia.

Un’esperienza che ha avuto inizio domenica scorsa con l’arrivo di venti ragazzi provenienti da Anguillara e comuni limitrofi, tutti alla loro prima volta in un campo di protezione civile.
I genitori hanno partecipato all’apertura e alla chiusura del campo, entusiasti di aver potuto seguire le attività attraverso le foto e il giornalino curato dai loro ragazzi. 

Cultura della cittadinanza attiva, senso civico, responsabilità nei confronti dell’ambiente in cui viviamo e conoscenza del proprio territorio attraverso le numerose realtà che vi operano. Ma anche fiducia e consapevolezza delle proprie possibilità.

 
 
Chiusura del campo CRI di Sabatino “Anch’io sono la protezione civile”

Ringraziamenti dovuti al Dipartimento della Protezione Civile, al 185° Reggimento Artiglieria Paracadutisti “Folgore” di Bracciano, alla Caserma dei Vigili del Fuoco di Civitavecchia, al Museo Storico Aeronautica Militare a Vigna di Valle, ai Carabinieri della Compagnia di Bracciano, alla Protezione Civile – Gruppo Comunale di Bracciano, al Sindaco di Anguillara Sabazia e alla Polizia Locale.

Forte l'impegno dei Volontari della Croce Rossa che hanno provveduto all’allestimento e alla gestione quotidiana del campo dalla cucina, didattica, logistica e sicurezza, nonché al suo disallestimento.

La riuscita del campo è stata possibile anche grazie al supporto del Comitato di Santa Severa per la torre faro e due tende pneumatiche, il Comitato Area Metropolitana di Roma Capitale per il modulo Cucina, il CONE Centro Operativo Nazionale Emergenza per moduli bagni. 

Il supporto poi del Comitato Regionale Lazio ha permesso di donare ai ragazzi dei piccoli gadget Croce Rossa. 

L'appuntamento è per il prossimo anno.

 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito