Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

La CRI insieme alla Polizia Stradale e Autostrade per L’Italia nelle Aree di Servizio per promuovere la sicurezza stradale

 

Uso non corretto dello smartphone, eccesso di velocità e mancato uso delle cinture di sicurezza, utilizzo di alcool e di droghe. Questi, secondo le più recenti statistiche, le principali cause di nicidentalità tra strade e autostrade italiane. Per informare gli automobilisti sui gravi rischi di una guida non corretta è partita il 20 luglio la campagna "on the road" #SEISICURO promossa da Autostrade per l’Italia e Polizia Stradale in collaborazione con Croce Rossa Italiana.  

L’iniziativa accompagnerà i viaggiatori sulla rete di Autostrade per l’Italia. A partire dal 20 luglio e fino alla prima settimana di settembre, presso le principali Aree di Servizio sarà possibile incontrare una vera e propria “carovana” grazie alla quale gli agenti della Polizia Stradale e il personale di ASPI forniranno una serie di servizi di caring per gli automobilisti: dall'assistenza sanitaria di primo livello,  praticata da sanitari della Croce Rossa, a informazioni del traffico in tempo reale, da notizie e consigli per una guida sicura alla distribuzione di materiale informativo per viaggiare senza rischi. 

Presso il Pullman Azzurro della Polizia di Stato e il camper di Autostrade per l’Italia adulti e bambini potranno inoltre compilare un quiz digitale sulla guida sicura, ricevendo in dono un etilometro e una borraccia termica. Gli operatori CRI garantiranno un presidio sanitario per tutte le tappe del tour #SEISICURO che in tutto toccherà 19 aree di servizio. Ecco il calendario e tutte le località coinvolte: http://www.autostrade.it/it/seisicuro?nomobile=true

 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito