Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Esami di operatività per Unità Cinofile da soccorso in superficie il 5 e 6 ottobre 2019 a Firenze

Esami di operatività per Unità Cinofile da soccorso in superficie il 5 e 6 ottobre 2019 a Firenze
Esami di operatività per Unità Cinofile da soccorso in superficie il 5 e 6 ottobre 2019 a Firenze

Sabato 5 e Domenica 6 ottobre 2019 presso il Comitato di Firenze si svolgeranno gli esami di abilitazione di Unità Cinofile CRI da Ricerca e Soccorso in superficie. Le prove di abilitazione saranno svolte in conformità alle prescrizioni riportate nel Regolamento relativo ai Soccorsi con Supporto Cinofilo in vigore.

Sarà un momento importante di prova e di verifica per le varie Unità Cinofile CRI del territorio nazionale e per i molti binomi inscindibili uomo-cane.

Le Unità Cinofile CRI sono formate da soccorritori che durante tutto l'anno si allenano per essere preparati dal punto di vista sanitario ed in grado di muoversi agevolmente sul terreno di loro competenza (neve, acqua, superficie, ecc.) con cani addestrati per la ricerca di persone scomparse.

La presenza di entrambe le figure è la condizione necessaria perché l’Unità Cinofila sia considerata tale. Senza il cane siamo in presenza di un semplice soccorritore, senz’altro in grado di intervenire per risolvere i problemi sanitari più comuni ma impossibilitato a seguire le tracce degli individui dispersi. Senza il conduttore, il cane seguendo il proprio istinto può ottenere qualche risultato, ma del tutto casualmente. Solo la presenza del conduttore può guidarlo verso un’alta percentuale di successo. Cane e conduttore, insomma, sono un’entità inscindibile, sono un’Unità Cinofila.

 
 
 (1.48 MB)Esami di operatività per unità cinofile da soccorso in superficie il 5 e 6 ottobre 2019 a Firenze (1.48 MB).
 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito