Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Riduzione dei rischi da disastro e cambiamenti climatici, una “escape room” per i volontari Cri del Trentino

 
Riduzione dei rischi da disastro e cambiamenti climatici, una “escape room” per i volontari Cri del Trentino

Questo progetto, condiviso all'interno dei Comitati della Cri di tutta Italia, ha l’obiettivo di supportare le vulnerabilità del territorio sul tema del rischio da disastro. Mai come in questo periodo il Trentino è stato protagonista di eventi calamitosi di carattere alluvionale. La risposta che Croce rossa vuole dare a questa emergenza si basa sulla prevenzione. 
L’attività si struttura come una classica “escape room” ma la particolarità è proprio che gli elementi per risolvere l’enigma sono formativi e lo svolgimento porta una sorta di climax ascendente nelle conoscenze del tema trattato. 

La cornice dell'Open Day 2019 nella “Settimana della Protezione Civile", sarà il momento in cui presenteremo per la seconda volta in Trentino questa esperienza alla quale tutti potranno partecipare gratuitamente. Gli spazi riservati sono all'interno della Sala Operativa Regionale della Croce rossa del Trentino in via dei Muredei 51, così i volontari avranno anche la possibilità di visitare i nostri uffici operativi e le nostre strutture. 

L'esperienza di “escape room” inizierà alle 9.00 di sabato 19 ottobre, prenotazioni al link dedicato www.bookeo.com/escape_room 

L’"escape room" spiegato da Wikipedia
L'"escape room", o gioco di fuga dal vivo, è un gioco di logica nel quale i concorrenti, una volta rinchiusi in una stanza allestita a tema, devono cercare una via d'uscita utilizzando ogni elemento della struttura e risolvendo codici, enigmi, rompicapo e indovinelli. Per poter completare con successo il gioco, i partecipanti - che solitamente variano da 2 a 6 persone - devono organizzare la fuga entro un limite di tempo prestabilito, di solito di 60 minuti.L'obiettivo dell'avventura è quello di stimolare la mente, l’intuito, la logica e, non da ultimo, il team building: la collaborazione tra tutti i partecipanti è un fattore indispensabile per risolvere gli enigmi e completare con successo il gioco.

 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito