Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Roma, collaborazione tra Carabinieri Nas e Croce Rossa Italiana per la donazione di sangue

 
 

Il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute giovedì 28 maggio ha aperto le porte della sede di Roma all'autoemoteca della Croce Rossa, consentendo al personale medico, infermieristico ed ai volontari la raccolta del sangue donato dai Carabinieri di ogni ordine e grado appartenenti al Reparto Speciale.

L'iniziativa ha registrato un'ampia adesione e l'occasione è stata propizia anche per promuovere ed incentivare la donazione del sangue, considerato il particolare momento di emergenza sanitaria e il contestuale aumento di fabbisogno ematico segnalato dal territorio.

 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito