Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Il messaggio augurale del Presidente Rocca in occasione della festa annuale dei Corpi della Croce Rossa Italiana ausiliari delle Forze Armate

 

In un momento così difficile per il nostro Paese e per il mondo intero, i volontari del Corpo Militare e del Corpo Infermiere Volontarie della Croce Rossa Italiana, hanno dimostrato, come sempre, un fortissimo attaccamento all’Associazione così come alle Istituzioni, rendendo un servizio essenziale per la collettività, tenendo sempre come guida i Sette Princìpi fondamentali, che ogni volontario di Croce Rossa porta impressi sul proprio cuore.
Il Corpo Militare Volontario della Croce Rossa Italiana, forte dei suoi 154 anni di storia, saprà continuare a plasmarsi nel cambiamento dei tempi, garantendo all’Associazione un fulcro essenziale di professionalità nel campo sanitario. Il Corpo delle Infermiere Volontarie, icona fortemente radicata nell’immaginario collettivo degli italiani, continuerà con immutato slancio il servizio per il Paese.
Nel giorno della festa annuale dei Corpi della Croce Rossa Italiana ausiliari delle Forze Armate, i miei auguri all’Ispettore Nazionale del Corpo Militare, all’Ispettrice Nazionale del Corpo Infermiere Volontarie e a tutti i volontari, insieme al deferente ricordo dei Caduti, testimoni del servizio portato fino all’estremo sacrificio.
Viva il Corpo Militare della Croce Rossa Italiana!
Viva il Corpo delle Infermiere Volontarie della Croce Rossa Italiana!
Viva la Croce a Rossa Italiana!




Il Presidente Nazionale
Avv. Francesco Rocca

 
 
 
 (281.64 KB)Il messaggio ufficiale del Presidente Rocca (281.64 KB).
 
 
 
 
 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito