Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Si chiude a Sirmione, tra musica e competizioni d’auto d’epoca, il XXII Convegno Nazionale degli ufficiali medici e del personale sanitario

 
 

Si è concluso in data 11 ottobre 2020, il XXII Convegno Nazionale degli Ufficiali medici e del Personale sanitario della Croce Rossa Italiana che si è tenuto presso il Centro dei Congressi di Sirmione.

Al termine dell’evento (in programma dall’8 all’11 ottobre) i frequentatori che hanno superato i test finali di accertamento hanno usufruito di 11,9 crediti ECM.

“Il Convegno- ha dichiarato l’ispettore Nazionale del Corpo, Magg. Gen. Gabriele Lupini- è stato caratterizzato, come del resto nelle edizioni precedenti, dalle relazioni di docenti di altissimo livello che hanno illustrato tematiche relative al COVID ed esperienze personali vissute in campo. In appendice al Convegno sono state vissuti due momenti particolarmente apprezzati oltre che dai frequentatori anche dalla cittadinanza: il concerto, tenuto dalla Banda del Corpo Militare Volontario di Firenze che ha suonato tra il plauso convinto e ripetuto dei presenti e che ha accompagnato il cantante Roby Facchinetti che ha gratuitamente partecipato alla serata cantando ‘Uomini Soli’ e ‘Rinascerò Rinascerai’. L’altro momento è stato il Trofeo Croce Rossa Italiana Corpo Militare -  XII Coppa Franco Mazzotti, relativo a ventitre prove cronometrate, che ha visto competere auto d’epoca nel percorso Sirmione - San Martino - Solferino (luogo dove è nata la Croce Rossa) Sirmione.”


 
 
 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito