Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Varazze, le attività della Croce Rossa per l'emergenza maltempo

Continua l'impegno della Croce Rossa Italiana per l'emergenza di Varazze. Dopo il sopraluogo effettuato mercoledì dal sottosegretario alla Protezione Civile, Guido Bertolaso e su richiesta del Prefetto di Savona, dott. Claudio Sammartino, i posti letto messi a disposizione dall CRI all'interno del Palazzetto dello Sport sono passati da 50 a 130,in maniera tale da ospitare gli 80 volontari della Protezione Civile chiamati per dare supporto a quelli già presenti sul territorio dal giorno del disastro.

Passata l'emergenza, i pasti che inizialmente venivano preparati dai volontari CRI presso il palazzetto dello sport con una cucina da campo, da ieri vengono preparati presso un ristorante della zona che gentilmente ha messo a disposizione la sua struttura per la preparazione di pasti "monouso". Il Comitato Provinciale di Savona ha anche messo a disposizione del Comune di Varazze un camion 4 X 4 per eventuale trasporto di materiale.

A sorpresa, ieri sera, sono arrivati a visitare i luoghi del disastro il Delegato Nazionale alla Protezione Civile della Croce Rossa Italiana, Roberto Antonini, e il Commissario Regionale dei Volontari del Soccorso, Anna Matteoni, che si sono complimentati con l'apparato dei soccorsi per il buon lavoro svolto sin dai primi momenti dell'emergenza: i volontari della CRI si sono mobilitati nell'allestimento, in poche ore, di un centro di accoglienza funzionale e operativo oltre assicurare l'assistenza sanitaria.

 
 


 
 


 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito