testata per la stampa della pagina

Principi e Valori

Campagna del Comitato Internazionale di Croce Rossa “Health care in danger”

Le reiterate violenze contro gli ospedali, i luoghi di cura, i veicoli di soccorso e gli operatori sanitari impediscono l’assistenza sanitaria nelle zone di conflitto armato, cioè nei contesti in cui tale servizio è ancor più indispensabile. Tragica conseguenza di questa disumana strategia di combattimento sono le vittime innocenti (ovvero gli operatori sanitari) che si aggiungono al resto della popolazione civile, con effetti negativi spesso di lunga durata.

Per mantenere elevata l’attenzione su tale drammatico fenomeno, il Comitato Internazionale di Croce Rossa ha sviluppato la campagna di sensibilizzazione denominata “Health Care in Danger” (HCiD), rivolta all’opinione pubblica, tesa ad implementare e rafforzare apposite misure di prevenzione ed intervento presso i governi nazionali, nonché mobilitare professionisti ed organizzazioni di settore. 

L’obiettivo è di salvaguardare, in ogni modo, l’assistenza sanitaria, ponendo in essere adeguate misure protettive, nel rispetto delle Convenzioni di Ginevra e, più in generale, dei principi del Diritto Internazionale Umanitario, che sancisce la neutralità, la protezione ed il rispetto di personale, strutture e mezzi sanitari.

La Croce Rossa Italiana – nella sua qualità di Società Nazionale appartenente al Movimento e perciò destinataria (assieme agli altri Membri) dell’impegno ad operare contenuto nella Risoluzione nr. 5 (“Health care in danger: respecting and protecting health care”), adottata dalla XXXI Conferenza Internazionale di Croce Rossa – garantisce massima attenzione al messaggio veicolato dalla campagna “Health Care in Danger”. 

In ossequio al mandato contenuto nella Risoluzione nr. 4 della XXXII Conferenza Internazionale (Health Care in Danger: Continuing to protect the delivery of health care together), la C.R.I. pone al centro della propria azione anche l’implementazione delle misure volte alla protezione dell’assistenza sanitaria, nell’ambito di un impegno globale, che coinvolge gli altri attori internazionali, contenuto nella Risoluzione nr. 2286 del Consiglio di Sicurezza dell’O.N.U. del maggio 2016.   

Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 0647591- P.I. e C.F. 13669721006