testata per la stampa della pagina

Comitato Regionale Sicilia

Sviluppo

Annual Report 2020: le attività e i servizi della Croce Rossa Italiana in Sicilia

 

Tutti i 38 Comitati territoriali con i 7241 Volontari con il supporto del Comitato Regionale della Croce Rossa Italiana della Sicilia in prima linea per combattere la diffusione del covid attraverso, anche e soprattutto, la formazione di volontari pronti a fronteggiare ogni sorta di emergenza. In linea con la strategia 2030, il Presidente della Croce Rossa Italiana Francesco Rocca dice: “Mettere al centro l’essere umano è da sempre il nostro imperativo. Da oggi lo facciamo con nuovi strumenti, maggiore forza e unità. E con un unico importate obiettivo: assistere un numero crescente di persone che sono vulnerabili a causa dei molteplici cambiamenti sociali, economici e ambientali in atto”.

 
 


Siamo orgogliosi dei dati pubblicati sull'Annual Report 2020, dice il Presidente Regionale Luigi Corsaro. E’ proprio dai Comitati territoriali presenti in maniera capillare in tutta l’isola, composti nella quasi totalità da Volontari, che arrivano straordinari risultati. Il report  si apre con una colorata copertina composta da un mosaico di fotografie che raffigurano i volontari della Croce Rossa, dai più giovani ai più anziani, accomunati tutti dai 7 principi fondamentali.


Aumentano i volontari

Nel 2020 si è fatta più incisiva la presenza dei volontari ed in particolare delle volontarie donna in CRI. E’ cresciuta infatti la consapevolezza che aiutando gli altri migliora l’autostima e si rende un servizio alla collettività. I Volontari della croce rossa, nell’anno della pandemia, si sono saputi adattare alle nuove emergenze  sociali e sanitarie, offrendo uno straordinario supporto agli enti preposti e in particolare alle persone più vulnerabili delle nostre comunità. Sono stati attivati, nel rispetto delle normative anticovid, 57 corsi di formazione al termine dei quali sono usciti quasi 1200 nuovi volontari. Importante la partecipazione dei volontari temporanei che ha visto anche con l’organizzazione di 11 nuovi corsi attivati in tutta l’isola e 120 volontari formati

 

Emergenza sanitaria e sociale

Il report racchiude la sintesi e la documentazione delle tante attività e iniziative organizzate e svolte dai Comitati territoriali lo scorso anno, con le attività di assistenza sanitaria e sociale legate alla diffusione del Covid 19 e non solo.


Indagine Sieroprevalenza e supporto Esami di Stato

A seguito di accordo tra la CRI e il Ministero della Salute, con il coordinamento del Comitato Regionale della Sicilia, sono stati attivati 34 Comitati territoriali per l’Indagine Sieroprevalenza sulla diffusione del covid-19 in Sicilia con la partecipazione di 600 Volontari, 120 punti prelievo, 9000 persone contattate e oltre 2500 prelievi effettuati. La CRI è stata impegnata anche durante gli esami di stato grazie ad un protocollo d’intesa con il MIUR che ha visto in ben 137 Istituti Scolastici della Sicilia la presenza dei Volontari afferenti a 31 Comitati territoriali con 11671 ore di attività


Il tempo della gentilezza

Un report con numeri importanti che evidenziano l’alto livello di preparazione dei volontari.
La Croce Rossa vicina alla popolazione colpita da una storica emergenza economica a causa della pandemia con migliaia di famiglie rimaste senza reddito. Sono stati distribuiti oltre 1600 buoni spesa alle persone e famiglie in difficoltà.  Oltre 20 mila i pacchi spesa preparati nei magazzini dei Comitati territoriali. Anche sul fronte della consegna dei farmaci a domicilio, i Volontari hanno distribuito oltre 11 mila farmaci. Importanti sono stati gli apporti delle Infermiere Volontarie e dei Volontari Corpo Militare del XII Centro di Mobilitazione della Sicilia

Biocontenimento 

I Nuclei del Reparto Sanità Pubblica della CRI Sicilia, operanti gìa dal 2013/2014, sono stai fondamentali nell’emergenza e nei trasporti di pazienti affetti dal virus che necessitano di un ricovero con mezzi di biocontenimento. Lo scorso  anno, grazie anche ad una convenzione stipulata tra la Regione Siciliana Assessorato della Salute e la CRI Sicilia, oltre 1000 Volontari e Dipendenti, dotati di tutti i dispositivi di sicurezza, hanno effettuato oltre 500 interventi, percorrendo quasi 75mila chilometri e trasportando sui mezzi in alto-biocontenimento quasi 1.000 pazienti. Tantissimi inoltre i servizi di assistenza e trasporto sanitario svolti da tutti i Comitati territoriali oltre al costante supporto in tutti i centri dove sono stati effettuati i tamponi covid


Accoglienza nei Pronto Soccorso

Nel report spicca anche l’attività svolta nel 2020 da oltre 1400 volontari appartenenti a 17 Comitati territoriali che, a seguito di un protocollo di intesa tra la Regione Siciliana Assessorato della Salute e la CRI Sicilia, hanno svolto servizio di accoglienza dei pazienti e dei familiari nei pronto soccorso dei Presidi Ospedalieri della Sicilia. Complessivamente sono state impegnate 4566 giornate di attività di volontariato

Social

Nell’ultimo anno i social, collegati al comitato regionale, hanno avuto un aumento esponenziale di utenti. Il gruppo comunicazione ha lavorato incessantemente intercettando ogni notizia, immagini e video da ogni territorio. Quotidianamente vengono sollecitati tutti i referenti e i delegati alla comunicazione dei comitati a segnalare ogni iniziativa che merita visibilità regionale e spesso anche nazionale. Il canale Youtube del Comitato Regionale nell’ultimo mese ha fatto registrare oltre 1000 utenti in più grazie alla riorganizzazione della playlist, la pubblicazione di campagne di solidarietà sociale, spot e video informativi e divulgativi. Le pagine Facebook ufficiali e legate ai gruppi giovani, Twitter, Istangram e il sito internet del Comitato Regionale vengono costantemente aggiornate da un pool di volontari esperti, che fanno riferimento anche ai dati di analisi statistiche per migliorare sempre di più la comunicazione e renderla efficace e al passo coi tempi.  

Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione della Croce Rossa Italiana - Via Toscana, 12 - 00187 Roma - Tel. 065510- P.I. e C.F. 13669721006
Codice Univoco Fatturazione Elettronica A4707H7